UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

13/08/04 GIRO DEL TRENTINO

(1° TAPPA) Civezzano -Albiano - Civezzano. Ilario e Giuseppe Zoccante hanno vinto una nuova scommessa. Puntuali ed organizzatissimi come di consueto hanno dato il là a questa 19° edizione del Giro ciclistico internazionale del Trentino riservato alle categorie ciclo amatoriali.
            La prima tappa che ha visto alla partenza cento settanta concorrenti, misurava chilometri 90.800, dei quali 26.800 da percorrere ad andatura turistica, per portarsi dalla sede di tappa di Civezzano a Faver in valle di Cembra. Via volante con le squadre più titolate a guidare il gruppo, nell’attesa che i pretendenti al titolo prendano iniziative. I primi a muoversi sono gli uomini della PASTORELLO/TRENTOFRUTTA che con DECARLI, VALENTINI, DEGASPERI e ZANARDI possono aspirare quantomeno al successo di tappa. PERUZZI è un po' più defilato, GOTTARDI e BERTOLINI, anche loro in lizza per un successo parziale, non mollano le prime 15 posizioni. La prima azione di un certo rilievo porta la firma di IVANO ZANARDI, che sullo strappo che affianca il paese di Grumo tenta un primo allungo peraltro senza esito e subito rientrato sotto la spinta degli uomini di TIZIANO BENEDETTI, che hanno poi finito per influenzare la gara, tenendo un andatura tale da dissuadere sul nascere ogni tentativo di fuga. Altro tentativo dalle parti di Segonzano non ottiene effetto alcuno.
           Tutti in attesa delle salita delle Quadrate dunque, con capolavoro di GABRIELE VALENTINI che agli ottocento metri dello scollinamento prima raggiunge una decina di concorrenti nel frattempo diventati battistrada, poi sempre con la corona grande produce quell' azione che soltanto atleti di rango si possono permettere, catena sul 23. e su a raggiungere il "dilettante" tedesco che ancora lo precedeva. Picchiata su Nogarè e quindi a testa bassa verso il traguardo. Neanche il tempo di sistemare la maglietta per la foto di rito e via a braccia alzate sotto lo striscione di arrivo. Incontenibile la gioia all 'interno del proprio Team, che il giorno precedente aveva pianificato le strategie per la condotta di gara. Ad una manciata di secondi volata a otto con: STEFAN SCHWAGER, JOSEF SCHAFFBAUER, OSCAR BERTOLINI, WALTER TOMASI,VALENTINO PAOLAZZI, DIMITRI JIRIAKOV, TIZIANO BEWNEDETTI e MARCO PAOLI, nell 'ordine.
         
       SCHWANGER, ROSSINI, BERTOLINI, VALENTINI, BENEDETTI. SOLI e CORRADINI. Hanno indossato le magli di capi classifica nelle rispettive categorie.



< indietro ANNO 2004
lg md sm xs