UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

02/05 - Speciale Nogarè.

Finalmente gara vera. Dopo la Bolghera si è tornati a gara vera. L'occasione ci è fornita da questa nuova edizione del "Trofeo ENZO CONCI - MEM. AMBROSI" gara per cicloamatori organizzata dal G.C. ZAMBANA, che trova in GIORGIO CASAGRANDA e nei suoi collaboratori, interpreti ed artefici di una competizione che a pieno titolo si annovera fra le più importati del panorama cicloamatoriale delle Regione. Malgrado la concomitanza di una miriade di manifestazioni si sono presentati in più di centocinquanta, con tutto " il meglio" del cicliscmo amatoriale regionale compresi MARCELLO GADOTTI e IVAN PINTARELLI, per l'occasione prestati alla strada. La corsa riservata alla prima fascia vive tutta su una fuga nata subito dopo la partenza con ZANARDI, PICHLER e BERTOLINI per protagonisti. Il gruppo gli pressa da vicino, senza però riuscire a colmare qualla trentina di secondi che gli separano. La salita mette tutte le carte al proprio posto, fin dal primo tornante per Madrano il gruppo si ricompatta. I rimanenti quattro chilometri, ci ripresentano "La notte degli intrighi" di Manzoniana memoria, dove succede di tutto e di più. Nel momento del ricongiungimento OSCAR BERTOLINI si produce in un ulteriore allungo, sorprendendo gli scalatori pronti alla propria azione. Nel team PASTORELLO si tessono strategie, DECARLI allunga per preparare il finale a VALENTINI, dietro al fuggitivo si portano WALTER GOTTARDI e ROBERTO MICH. DECARLI insiste senza però riuscire a staccare la scomoda compagnia, VALENTINI nel frattempo rinviene ai cinquecento metri e si produce in uno dei suoi numeri più spettacolari, ricongiungimento e scatto finale, MICH resta sui pedali e si aggiudica la seconda piazza, terzo gradino per PAOLO DECARLI.



< indietro ANNO 2004
lg md sm xs