UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

25/7 a Albiano (TN): Tr. Cassa Rurale Lavis Valle di Cembra.

Il gruppo sportivo PASTORELLO/TRENTOFRUTTA domina nella fascia 1, questa prima edizione del Trofeo Cassa rurale di Lavis Valle di Cembra.
           PAOLO DECARLI, ci concede il bis di quanto fatto vedere alla BOLGHERA e si impone a modo suo nella manifestazione di Luca Cadrobbi "patron" g.s. BREN TEAM. Si sino presentati 107 concorrenti suddivisi nelle due fasce di appartenenza, compreso OSCAR BERTOLINI, fresco campione del mondo e TIZIANO BENEDETTI, vincitore della passata edizione del giro del Trentino. Fuochi d'artificio fin dal via volante del Cirè, MIRKO BENEDETTI ed ALESSANDRO GRETTER, danno vita al primo tentativo di fuga che frutta loro una trentina di secondi al primo passaggio da LEVICO. Il leggero falsopiano che porta ai Masetti, è teatro delle azioni che indirizzano la gara; i fuggitivi vengono ripresi da un primo drappello di inseguitori. A ricongiungimento concluso partono in contropiede PAOLO DECARLI del Team PASTORELLO/TRENTOFRUTTA e MICHELE LUCCA del team CONSOLATI. I due viaggiano di conserva ed al passaggio successivo, dispongono di un credito di 52" su IVANO ZANARDI solitario inseguitore e 1.30" sul gruppo, stuzzicato dal fresco campione del mondo OSCAR BERTOLINI. Mancano una ventina di chilometri al traguardo di ALBIANO e niente succede fino ai piedi della salita che porta a TORCHIO in virtù anche dell'attento controllo effettuato dai compagni di squadra dei due fuggitivi. DECARLI si assume l'onere dell'andatura che LUCCA riesce a tenere fino ai duecento metri dallo scollinamento. Qui inizia la cavalcata solitario di PAOLO DECARLI che amministra il vantaggio e arriva al traguardo in completa solitudine con un vantaggio di 25" sul compagno di squadra GABRIELE VALENTINI che si prende il lusso di battere in volata BERTOLINI e TOMASI e GOTTARDI.
   
Nella gara riservata alla seconda fascia, (veterani, gentleman, supergentleman e donne) dopo un primo giro ai laghi nel quale è stato dato ampio spazio ai comprimari, si comincia la corsa vera. Fuga a quattro con DARIO GRISENTI, STEFANO LUCIANER, SILVANO BARZAN e ANDREA ALTOBELLI.      La presenza di LUCIANER nel gruppo, fa muovere i "pezzi da 90". MARCO FERRAI, MARIANO CHEMOLLI e FRANCO CHISTE' lasciano il gruppo che evidentemente andava loro troppo stretto; cambi regolari fino al ricongiungimento sui primi. BARZAN e ALTOBELLI, mollano subito la compagnia e il rimanente quartetto si gioca la vittoria finale. Ma oggi è la giornata delle meraviglie. FRANCO CHISTE è meno lucido di precedenti occasioni. MARCO FERRARI sorprende se stesso e tutti i suoi tifosi fecendosi staccare. CHEMOLLI e LUCIANER si presentano quindi appaiati nel vialone d'arrivo.
Volatone a due, con STEFANO LUCIANER del gruppo sportivo "A"BICI" che si aggiudica di un niente il primo posto. CHEMOLLI, FERRARI, CHISTE si classificano nell'ordine. Il gruppo, regolato da TIZIANO BENEDETTI arriva con un minuto e 20" di ritardo.


< indietro ANNO 2004
lg md sm xs