UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

FIAVE, 02/07 Il Team PASTORELLOAUTO,

 Riscuote il preventivato successo nella terza edizione del Trofeo Caseificio di FIAVE' "memorial ARMANDO CALLIARI". Gara ciclistica amatoriale "griffata" PASTORELLOAUTO, che ha messo in campo oltre al proprio potenziale atletico, anche la consueta perfetta organizzazione; Il tutto condensato e coordinato dalla sapiente regia di GIGI MALESARDI "patron" del GIRO D'ORO professionistico, prestato per l' occasione a questa manifestazione.
        Messa quindi felicemente in archivio anche questa terza edizione del Trofeo CASEIFICIO FIAVE' PINZOLO
 

  corsa, fortissimamente voluta da GIORGIO GOSETTI, (direttore del caseificio) e da SILVANO FONTANARI (team manager del g.s. organizzatore), ha ottenuto il successo preventivato grazie alle sinergie profuse dai promotori e dai collaboratori che si sono adoperati più del dovuto, mettendo a disposizione, la loro proverbiale esperienza.           Inserita quest 'anno a calendario nella giusta collocazione e fregiata del titolo di campionato regionale per i tesserati UDACE, la manifestazione ha visto alla partenza cento venti corridori suddivisi nelle due fasce di appartenenza. Presenti tutti i vincitori assoluti e di categoria della scorsa edizione, con GABRIELE VALENTINI, PAOLO DECARLI, SILVANO JANES e MARCO FERRARI a dividersi il pronostico nelle due fasce. ZANARDI, PAOLI, e COSER fra i più giovani. GRISENTI, MALFERTHAINER, BASSETTI e PAOLAZZI fra gli over 40, presenti e non solo per fare le comparse.

        In fascia due epilogo a sorpresa con vittoria solitaria di DARIO GRISENTI. Fra gli over quaranta si scioglie la corazzata della PASTORELLOAUTO presente in massa per ben figurare nella gara messa in cantiere dalla propria società; ma oggi non è giornata, i biancorossoblu di via Degasperi soffrono di probabile trance agonistica, qualcuno fatica a tenere le ruote, e i più dotati non sono particolarmente attenti, tant 'è che al quinto giro DARIO GRISENTI (ben supportato da alleanze occulte e da qualche credito da riscuotere) riesce a prendere il largo; da quel momento inizia il monologo di DARIO GRISENTI che incrementa il proprio vantaggio nella parte in pianura e arriva ai piedi dell 'erta finale con un margine sufficiente per tagliare il traguardo di FIAVE' in perfetta solitudine. Per il secondo posto lotta serrata fra MARCO FERRARI e SILVANO JANES che arrivano dopo quindici secondi dal vincitore e si classificano nell 'ordine.
             La fascia uno, (cadetti, junior e senior), riporta il sorriso sul volto provato di chi vi scrive e del suo enturages. PAOLO DECARLI e GABRIELE VALENTINI fanno seguito al capolavoro di GRISENTI e ripropongono una pagina da antologia dello sport. DECARLI parte ancora al primo giro e passa con un vantaggio di una trentina di secondi, nella seconda tornata le posizioni si mantengono inalterate con DECARLI che mantiene il vantaggio e il gruppo dietro che non ci sta a ritenere la gara già conclusa. A questo punto è GABRIELE VALENTINI che rompe gli indugi e con uno scatto perentorio prende un centinaio di metri di vantaggio, sufficienti per rientrare sul compagno di squadra ed iniziare con lui una "crono coppie". Il gruppo si fraziona ancora e si sgancia un quartetto composta da IVANO ZANARDI, BRUNO PICHLER, MERCELLO COSER e DANIELE BERGAMO (ex dilettante new entry del team PASTORELLOAUTO). I battistrada iniziano una cavalcata a due con cambi regolari fino all 'inizio dell 'ascesa finale. Giro dopo giro incrementano il loro vantaggio e si presentano appaiati sotto lo striscione di arrivo, con un margine di 1.16" su MARCELLO COSER terzo arrivato. Di tutto rilievo la prova di DANIELE BERGAMO alla sua prima uscita fra i ciclo amatori, BEGAMO prende parte attiva alle varie fasi della competizione, fa parte del quartetto degli inseguitori e solo nel finale paga dazio ad una condizione ancora approssimativa.
        Vestono la maglia di campione regionale: ANDREA SEGA, LORENZO BAZZANELLA, MATTEO GIOVANNINI, GABRIELE VALENTINI, MARCO FERRARI, CORRADO CORRADINI, PAOLO RECCHIA, e LUCIANO DEMARTINI. Fra i team, strapotere della PASTORELLOAUTO che si aggiudica l' ambito trofeo con punti 178, 2° ABICI punti 74, 3° EXECUTIVE team punti 48.
Le classifiche complete: DEBUTTANTI - CADETTI - JUNIOR - SENIOR - VETERANI - GENTLEMAN - SUPER.G. "A" SUPER.G. "B"

(nel foto servizio: - in alto, l'arrido di D: BERGAMO, VALENTINI e DECARLI volano verso "l' impresa") - sotto: L' azione dcisiva e l' arrivo di DARIO GRISENTI.



< indietro ANNO 2006
lg md sm xs