UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

SILVANO JANES verso il "grande slam

VOLPAGO del MONTELLO, 22/07/2007. Nuova importante tappa per SILVANO JANES verso la conquista del grande slam. Dopo i titoli provinciali F.C.I, europeo U.C.I e mondiale U.D.A.C.E, il TASSO si aggiudica il titolo di campione Italiano della FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA. La gara corsa sulle strade del MONTELLO, dopo aver assegnato nella giornata di ieri i titoli riservati alle categorie élite, conquistato per la seconda volta consecutiva da Yader Zoli, ha incoronato oggi i campioni Italiani nelle categorie MASTER. Fra gli M5 ennesimo titolo per il portacolori della BERGNER BRÄU - FORMAGGI PINZOLO FIAVE, in una gara dove non c'è stata minimamente storia: Silvano Janes è letteralmente esploso in partenza andando a conquistare addirittura la seconda posizione assoluta alle spalle di Zamparini, ricordiamo che gli M5 sono partiti un minuto dopo gli M4. La gara c'è stata solo per quanto riguardava la seconda posizione, impegnati a giocarsela Roberto Viviani (Rosola) e Vittorio Serra (Carbonrace). Battaglia aspra che ha visto prevalere l' atleta dell' ASD Carbonrace grazie ad una guida pulita soprattutto nei tratti in discesa. Con questa vittoria Janes conquista l' ennesimo tricolore che si aggiunge ai vari campionati mondiali ed europei, una vero e proprio monumento della MTB.
la corsa riservata ai Master sport, è partita alle 12 in punto. Subito dopo il via un gruppo compatto ha preso la testa della corsa guidato da uno dei pronosticati per la vittoria, il toscano Mirko Balducci (Mercedes -Benz). Sulla prima salita una caduta nella pancia del gruppo ha spezzato in due il plotone rallentando parte dei bikers tra cui anche Ivo Zulian (Casentino Bike). Nella seconda tornata Balducci riusciva a guadagnare 20' di vantaggio sui suoi inseguitori capitanati da Andrea Gipponi (Alba Orobia) e da uno strepitoso Ivo Zulian che risaliva posizioni su posizioni. La cavalcata di Zulian sembrava veramente inarrestabile, tanto che al terzo giro riusciva a riprendere e superare Balducci, che però si ritirava. Giupponi ed Andrea Zamboni (BERGNER BRÄU - FORMAGGI PINZOLO FIAVE') si trovavano così a duellare per la seconda piazza. Nel frattempo Ivo Zulian prendeva il largo, mentre Zamboni manteneva il secondo posto e conquistava la medaglia d' argento.
Se questi campionati Italiani parlano anche Trentino lo lo dobbiamo esclusivamente alla a.s.d. BERGNER BRÄU - FORMAGGI PINZOLO FIAVE', unica squadra a incamerare un 'oro e un argento, che consolidano il Team ai vertici assoluti nazionali fra le categorie MASTER.
Per tutte le cronache complete dei campionati Italiani 2007 visita il sito www.pianetamountainbike.it/



< indietro ANNO 2007
lg md sm xs