UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

LA GARNIGA incorona BRUNO PICHLER

GARNIGA TERME, 18 maggio. In una giornata con il tempo decisamente tiranno si è svolta il 10° Tr. Pro Loco Garniga, prova valida per Tr. nazionale della Montagna Stella Alpina. La classicissima (malgrado la pioggia battente) ha proposto sulla linea di partenza una settantina di concorrenti con tutti i grimpeur a giocarsi la prestigiosa vittoria. Cinquantadue i chilometri da percorrere sulla carta, ridotti poi a nove (di sola salita) a causa della pioggia, con una decisione contestata e giudicata dai concorrenti eccessivamente guardinga che ha privato atleti e pubblico di tutta la souspense dei giri da percorrere in piano.
       Presenti tutti gli specialisti nostrani della salita ad eccezione di MARCO FERRAI e MARCO POJER alla ricerca di glorie dimenticate, lontani dalle mura amiche. ALESSANDRO MAGLI del team GRANZON (capace di un 53.46 sul BONDONE) è l' uomo da battere e con la complicità dell 'esclusione del tratto pianeggiante diventa il pronosticato di giornata. Fin dalle prime battute allungano i biancoazzurri della FORMAGGI PINZOLO FIAVE' fra i quali si interpongono il già citato MAGLI e GIOVANNI SPATTI del Team BOARIO. Dopo due chilometri d' ascesa, transitano appaiati BRUNO PICHLER e DANIELE BERGAMO, a cinque secondi nell 'ordine: JANES, SPATTI, MAGLI, DECARLI, BORT, VALENTINI, MALFERTHAINER e il resto del gruppo allungatissimo. Alla galleria di CIMONE si compie l' azione decisiva con l' allungo di GABRIELE VALENTINI al quale riesce a rispondere il solo SILVANO JANES. Poco dietro BRUNO PICHLER e DANIELE BERGAMO salgono con il proprio passo e nell 'abitato di CIMONE rinvengono sui due battistrada. Si forma così al comando un quartetto tutto biancoazzurro che fa presagire a un monologo degli uomini di GIORGIO GOSETTI. A complicare le cose in casa FORMAGGI PINZOLO FIAVE' ci si mette ALESSANDRO MAGLI che dapprima raggiunge BERGAMO che non riesce a tenere il passo dei battistrada e poi si riporta repentinamente sul trio di testa. la nuova situazione ci ripropone quindi VALENTINI, JANES, PICHLER e MAGLI al comando con BERGAMO che insegue a vista. Nella parte finale si concretizza il capolavoro bianco azzurro con MAGLI che fa l' andatura e il trio di SILVANO FONTANARI ad aspettare l' occasione propizia che si presenta a due chilometri dall 'arrivo con lo scatto di BRUNO PICHLER subito coperto dai due "vecchi" VALENTINI e JANES. MAGLI non risponde, stretto nella morsa dei due. PICHLER ha quindi buon gioco e arriva a braccia alzate per prendersi il primo posto assoluto. I due marpioni dietro sono troppo marpioni per lasciarsi sfuggire l'en plain. Uno due scatti e al povero MAGLI non resta che lasciare l'ambita compagnia. Primo BRUNO PICHLER, secondo GABRIELE VALENTINI e terza piazza per lo stratega SILVANO JANES a completamento di una azione semplicemente perfetta. MAGLI si classifica al quarto posto anticipando di una manciata di secondi un DANIELLE BERGAMO mai domo. Nella classifica per società successo scontato per la FORMAGGI PINZOLO FIAVE' che batte la consorella FORMAGGI PINZOLO FIAVE' - BERGNER BRÄU (F.C.I) e la rivale BREN TEAM.
Nelle rispettive categorie si impongono: CADETTI - BERGAMO DANIELE (FORMAFFI PINZOLO FIAVE'). JUNIOR - BRUNO PICHLER (FORMAGGI PINZOLO FIAVE'). SENIOR - ALESSANDRO MAGLI (GRANZON TEAM). VETERANI - GABRIELE VALENTINI (FORMAGGI PINZOLO FIAVE'). GENTLEMAN - SILVANOI JANES (FORMAGGI PINZOLO FIAVE' - BERGNER BRÄU), SUPER.G. - CORRADINI CORRADO (FORMAGGI PINZOLO FIAVE')



< indietro ANNO 2008
lg md sm xs