UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

3° trofeo FOCUS - CROSS COUNTRY

IL 2009 ALL'INSEGNA DI ANDREA ZAMBONI che chiude con un nuovo successo.

MIOLA di PINE' 11 ottobre 2009. Le premesse c' erano tutte, una splendida giornata di sole, un parterre con tutta la logistica al posto giusto ed un lotto di concorrenti ridotto nei numeri, ma supportato dalle presenze di ZAMBONI, MARGONARI, PINTARELLI, ANZELINI e gli stradisti ZAMPEDRI e FERRARO, più che sufficienti per presagire lotta dura e buon spettacolo per gli accompagnatori accorsi nell 'accogliente bacino dello stadio del ghiaccio pinetano.
               Servizio fotografico, troupe televisiva, testata giornalistica, lo spazio del vivandiere e chi vi fa questo commento a completare un quadro da far invidia al più scafato degli organizzatori. Partenza programmata per le 10.30 con gli addetti all 'informazione già posizionati nei punti strategici del percorso in attesa delle staffette che ahimé stentano ad arrivare. Il tempo di una verifica per sapere che la corsa è stata rinviata per la mancanza dell 'ambulanza. Diego Nart ha il suo bel da fare nel procrastinare di una mezz 'oretta per volta la partenza tanto che qualcuno minaccia di prendere cappello e andarsene. Un leggero imbarazzo anche per gli addetti ai lavori che con lo sguardi sempre più bassi cercano di non dare risposte alle domande che si fanno sempre più frequenti ed insistite. Alle 12.15 finalmente si parte e tanto per togliere quel po' di spettacolo e per assecondare un regolamento che non lascia niente alla discrezionalità ed al buon senso, PINTARELLI, MARGONARI e ANZELINI (master 1) sono costretti ad una corsa ad handicap già con un minuto di svantaggio dai master sport ed élite che partono in dieci con ANDREA ZAMBONI già favorito per la vittoria finale.
               La cronaca viste le premesse diventa routine, ZAMBONI della PETROLVILLA/BERGNER BRÄU assieme agli stradisti DERIK ZAMPEDRI della CICLISMO 2000 e FERRARO del Team CYBER salutano la compagnia fin dal giro di lancio e percorrono di conserva 18 dei 22 chilometri del percorso. Sull 'ultima asperita il grigio/azzurro della BERGNER BRÄU aumenta il ritmo quel tanto da staccare gli avversari e permettersi un' arrivo in perfetta solitudine. Fra i master ottima prova per un collaudato MARGONARI già protagonista di un finale di stagione con ottime performance. RENZO ZORZI e ANDREA ZAMBONI hanno anche conquistato il tiolo di campioni provinciali.



< indietro ANNO 2009
lg md sm xs