UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

Canè in Fiore

Baselga di Pine' 22 luglio 2009. La ridente localita' di MIOLA di PINE' ha ospitato la prima edizione del Trofeo "Camping Cane' in fiore" crono scalata di km. 4.800 organizzata dal Team BICYCLEWORD di Alferio Moser & c. La manifestazione, riservata alla categoria allievi, juniores e master, ha presentato al via più di un centinaio di atleti, compresi 54 ciclo amatori, a conferma che il movimento non soffre della paventata crisi ma gode invece ottima salute. La particolare formula di abbinare i master alle categorie agoniste ha consentito una ridda di azzardi su chi dei partecipanti avrebbe stabilito il miglio tempo. Ma con il ciclismo si sa, mai essere troppo ottimisti. Succede così che l' allievo STEFANO NARDELLI faccia meglio dello junior ENRICO DALLACOSTA e che tutti e due vengano poi superati da ben quattro ciclo amatori.
        In casa PETROLVILLA dopo lo sorpresa suscitata dalle performances del duo emergente WEISS e LANER si è cercato di correre ai ripari e messo nel mirino LANER in occasione dell 'ultima scalata allo Stelvio, oggi si è sparato il primo colpo. BRUNO PICHLER ha mollato il fendente che già stava maturando da qualche tempo. 0.13'.26" il tempo registrato dal biancoazzurro di SILVANO FONTANARI di soli tre secondi inferiore a quello di WERNER WEISS e di 5" al di sotto di ANDRES LANER, mattatore di tutte le gare in salita disputate, sufficienti per collocare PICHLER su quel gradino più alto del podio che mancava da un paio di settimane. Il vincitore si è comunque trovato in buona compagnia con i compagni di team: BERGAMO (master sport), PICHLER (M1), VALENTINI (m3) e LINARDI (M4) primi nelle rispettive categorie. Perplessita all'arrivo di MARCO FERRARI, accreditato di un modestissimo 15'.08", troppo per un atleta di vaglia par suo, e troppo anche per i cronometristi che dopo una veloce verifica hanno tolto il minuto erroneamente conteggiato.
        La gara è vissuta sul duello non annunciato fra i due Team cittadini BREN TEAM e PETROLVILLA che oltre agli ottimi risultati conseguiti hanno partecipato numerosi, contribuendo  sotto tutti i profili all 'ottima riuscita della manifestazione.   
       A margine della manifestazione un simpatico siparietto per la particolare gioia di NINO MARCONI team manager della u.s.  MONTECORONA che ha vinto le due categorie agoniste, trovandosi però in conflitto con il suo vecchio allievo GABRIELE VALENTINI che seppur di poco ha battuto sia il (suo) neo campione d' Italia NARDELLI che lo junior DALLACOSTA.
nelle foto: BRUNO PICHLER agli ultimi 50 metri - a dx. WERNER WEISS sta ascoltando il tempo di PICHLER che lo relega al 2° posto.
        Nella foto della settimana la premiazione degli M4. Tanto per metterla sul ridere: (non fatevi trarre in inganno, FERRARI (14'.08")è il più alto ma sul gradino del primo posto c'è TARCISIO LINARDI -13'.51")

la classifica completa

AMATORI MASCHILE: 1. Bruno Pichler (Petrolvilla Bergner Bräu) in 13'26”; 2. Werner Weiss (Bren Team) 13'29”; 3. Andreas Laner (Bren Team) 13'31”; 4. Gabriele Valentini (Petrolvilla Bergner Bräu) 13'37”; 5. Tarcisio Linardi (Bergner Bräu) 13'51”; 6. Paolo Decarli (Petrolvilla Bergner Bräu) 13'58”; 7. Daniele Bergamo (Petrolvilla Bergner Bräu) 14'20”; 8. Marco Pojer (Bren Team) 14'23”; 9. Stefan Ludwig (Bren Team) 14'34”; 10. Daniele Sommavilla (Bren Team) 14'42”; 11. Mauro Detassis (Team Pedale Vittoria Lavis) 14'51”; 12. Marco Ferrari (Bren Team) 15'02”; 13. Tiziano Dalvit (Team Energy Bike) 15'02”; 14. Massimo Piva (Sc Pergine) 15'03”; 15. Alessandro Sequari (Gsa Pennesprint) 15'09”; 16. Andrea Ciurletti (Petrolvilla Bergner Bräu) 15'14”; 17. Alessandro Endrizzi (Bren Team) 15'16”; 18. Mirko Lazzari 15'43”; 19. Andrea Sommadossi (Team Executive) 15'47”; 20. Stefano Pedot (Gs Vigili del Fuoco) 15'48”; 21. Ivan Battisti (Team Executive) 16'04”; 22. Massimo Ciola (Creazy Bike Team) 16'10”; 23. Luigi Beatrici (Euroscaf Bikbike) 16'12”; 24. Roberto Dal Santo (Cicli De Rossi) 16'13”; 25. Giulio Gottardi (Ac Pergine) 16'16”; 26. Claudio Michelotto (Team Bsr) 16'18”; 27. Umberto Pezzi (Bren Team) 16'23”; 28. Dario Bellante (Gs Vigili del Fuoco Trentino) 16'29”; 29. Gianbattista Filippi (Asd Cicli De Rossi Zuccato) 16'33”; 30. Gilberto Forti (Bren Team Trento) 16'33”; 31. Matteo Pergher 16'46”; 32. Marco Paoli (Bren Team Trento) 16'49”; 33. Massimo Lechtaler (Bren Team Trento) 16'50”; 34. Renato Lona (Team Executive) 16'57”; 35. Michele Marzinotto 17'04”; 36. Renzo Zorzi (Asd Bergner Bräu) 17'12”; 37. Luca Cadrobbi (Bren Team Trento) 17'13”; 38. Franco Hofer (Gs Moser Sport) 17'30”; 39. Silvano Valentini (Ac Pergine) 17'43”; 40. Graziano Soini (Sc Ala) 17'44”; 41. Marco Huber (Cicli De Rossi Zuccato) 17'46”; 42. Franco Tavernar (L'Acrobaleno Carraro Team) 17'59”; 43. Adriano Comi (Uisp Bolzano) 18'27”; 44. Renato Luzzari (Sc Storo) 18'28”; 45. Giorgio Paris (Petrolvilla Bergner Bräu) 18'29”; 46. Paolo Boscolo (Asd Max Lelli) 18'37”; 47. Gianluigi Martinelli (Team Bsr) 18'42”; 48. Walter Lazzeri (Asd Max Lelli) 19'06”; 49. Giorgio Delle Castelle (Gs Ponte Alto) 20'34”; 50. Silvano Sozzi (Udace Trento) 22'06”; 51. Ettore Bodio (Sc Giudicariese) 22'14”; 52. Alberto Zanot (Uc Valle di Cembra) 23'12”.



< indietro ANNO 2009
lg md sm xs