UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

Chiuppano

CHIUPPANO (VI), 01/05/2009. DECARLI/PICHLER, JANES/MALFERTHAINER, CORRADO CORRADINI e VANESSA GODBEHERE fra le donne, fanno saltare il banco a CHIUPPANO e si impongono per uno splendido poker in tutte le quattro competizioni
          Era già nell 'aria da qualche settimana che la nuova PETROLVILLA si dovesse liberare da quel torpore che l' ha accompagnata in questo inizio di stagione. L' occasione propizia per ricalcare le orme del passato 2008 si è presentata nella trasferta di CHIUPPANO (VI) in occasione del 36° trofeo SAVE magistralmente organizzata del g.s.DE ROSSI. Quattro le corse al via, riservate a cadetti, junior e senior. Veterani, gentleman. Super. g e donne. Un totale di 170 concorrenti per coprire i 78 km. di corsa.
           Nella prima partenza i nostri DECARLI, PICHLER e BERGAMO se la devono vedere con i quotatissimi BALLAN, CUNICO e quel FABBRIS già campione olimpionico nel pattinaggio. Al decimo giro due allunghi in ripetizione di PICHLER e DECARLI scavano una ventina di secondi fra i battistrada e il gruppo allungatissimo. Dietro all 'inseguimento evade la coppia PEGORARO/BALLAN che nel giro di un paio di tornate si riportano sui battistrada. La corsa è oramai cosa fatta per i quattro di testa che iniziano appaiati l' erta finale. Alcune pendenze al 12% e il ritmo imposto da PAOLO DECARLI non lasciano scampo al duo PEGORARO/BALLAN, costretti a mollare le ruote fin dai primi impegnativi strappi. BRUNO PICHLER si assume l' onere dell 'ultimo chilometro per un trionfo a due che ricorda fasti mai sopiti.
          Over 40 al via con SILVANO JANES smanioso di confermare anche in fascia 2 i risultati dei più giovani compagni di scuderia. La gara si caratterizza per una serie di scatti e contro scatti che non sortiscono fino alla dodicesima tornata, esito alcuno. Giro tredici dunque con sette concorrenti in avanscoperta e con gli atleti di casa nostra ben rappresentati. JANES, MALFERTHAINER. WEBBER e GIORGIO BALLERIN fanno parte degli uomini di testa. BALLERIN deve fare i conti con l' asfalto bagnato ed una caduta lo costringe a lasciare l' ambita compagnia. Mezza dozzina di uomini per l' ultima ascesa e per aggiudicarsi il successo finale. I biancoazzurri di SILVANO FONTANARI non vogliono essere da meno dei loro giovani colleghi, JANES e MALFERTHAINER si tolgono uno alla volta gli impicci da ruota e in fotocopia tagliano appaiati il traguardo.        (segue sotto)
           
          Partenza unica per super.g. e donne con ben trentacinque unità al via. La corsa vive sull 'assolo di CAMON che si invola al terzo giro e non molla la posizione fino al primo chilometro dell 'ascesa finale. Da dietro CORRADO CORRADINI fiuta la selvaggina come i cani da caccia delle spettacolari battute inglesi e con un finale come questo non si lascia sfuggire la preda. In un chilometro CAMON è raggiunto e superato. CORRADINI non demorde e raggiunge il traguardo finale in completa solitudine. Per l' en plein ci pensa VANESSA GODBEHERE, prima classificata fra le donne.
         Per le strane alchimie di un regolamento UDACE che premia più il numero dei partecipanti che i risultati conseguiti "la porchetta" quale premio per la miglior Società classificata corre il rischio di prendere altre strade. Sono decisivi i 10 punti assegnati alla nostra VANESSA GODBEHERE per superare di sole cinque unità il punteggio del Team MAINETTI.
         (nelle foto: L'arrivo di DECARLI/PICHLER - VANESSA GODBEHERE - JANES/MALFERTHAINER festeggiati dai propri supporter - quattro protagonisti in fascia 1 - la performance di CORRADO CORRADINI)



< indietro ANNO 2009
lg md sm xs