UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

3° ASTICO/BRENTA - 5° TROFEO CA' VECIA. - FRA I REGIONALI BENE GRISENTI E MICHELOTTO

Trasferta agrodolce in terra vicentina con tutte le fatiche del TRENTNOTOUR da smaltire e qualche sassolino da togliere dalla scarpa. Sarà per la data particolarmente azzeccata o per voglia di qualche rivincita che a CARRE' si sono ritrovati in più di duecento per questa edizione della ASTICO/BRENTA.          

Per i reduci dal TRENTINOTOUR occhi puntati su CUNICO/PICHLER in fascia uno e GRISENTI/CORRADINI in fascia due. Nella corsa dei più giovani, mezzo gruppo tiene d'occhio il Vicentino CUNICO, mentre CUNICO tiene d'occhio PICHLER. Troppo semplice per chi non ci sta a fare la comparsa trovare la giusta sortita. Prima allungano in quattro ai quali si aggiungono poi un paio di iscritti fuori tempo che non trovano di meglio che infilarsi nella fuga buona. Dietro il gruppo lascia fare. THOMAS FORNO fora ma l'amico CUNICO è troppo lontano per potergli restituire il favore del TRENTINOTOUR, rimedia un po' LUISA TAMANINI che fa salire FORNO in macchina per riportarlo all'arrivo.

 

 

 

 

PICHLER e CUNICO non hanno squadra in grado di recuperare sui fuggitivi e finiscono per annullarsi a vicenda, ne approfittano i battistrada che imboccano l'erta finale con più di un minuto di vantaggio sul gruppo inseguitore. La spunta PAOLO CAVICCHIOLO che ha la meglio su DANIELE LAZZARO. Nella sfida dei battuti, BRUNO PICHLER riesce a graffiare esatti 10" a ROBERTO CUNICO, peccato che il portacolori della PETROLVILLA BERGNER BRÄU non abbia potuto graffiare la scorsa settimana.
Fra i seconda fascia (gentleman e super.g) grande attesa per KARLHAINZ MALFERTHAINER e per il "duello" tutto nostrano GRISENTI/CORRADINI. I novanta e passa chilometri del percorso vallonato, non sortiscono effetto alcuno e propongono l gruppo compatto ai piedi dell'erta finale. La spunta SILVANO TITTOTO che ha la meglio su RUGGERO LORENZIN e KARLHAINZ MALFERTHAINER nell'ordine. Nel duello casereccio fra ROBERTO GRISENTI e CORRADO CORRADINI la spunta il primo per una manciata di secondi. Fra i super.g. "B" ottima prova per CLAUDIO MICHELOTTO brillante protagonista fra i suoi 20 pari categoria.
(nelle foto: ROBERTO GRISENTI all'arrivo - TAMANINI recupera FORNO e sotto un' azione di KARLHAINZ MALFERTHAINER. 



< indietro ANNO 2010
lg md sm xs