UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

NELLA GARA DEL "PORCELL", FRA SUPER.G. SI PARLA SOLO IL TRENTINO.

Della doti dei nostri super.g. abbiamo già avuto modo di parlarne a lungo. Una nuova pagina l'hanno scritta GRISENTI, CORRADINI e BRIONI in occasione della 37° edizione del Trofeo SAVE corsa a MAROLA di CHIUPPANO. Aprono le danze ROBERTO GRISENTI, MASSINO BRIONI e il veneto PEGORARO che allungano fin dal primo giro guadagnando nel corso di solo due tornate quasi un minuto. I battistrada sono atleti di "peso" e tutto fa supporre alla fuga decisiva, senonchè nel meccanismo dei tre uomini in fuga si rompe qualche cosa, contemportaneamente alla veemente reazione di un quintetto che aveva allungato sul gruppo che in una decina di chilometri si riporta sui battistrada. Le cose ora si sono messe per il verso giusto e si rimane in attesa del verdetto finale che deve emettere l'impegnativa salita finale di MAROLA. CORRADINI fa il diavolo a quattro per mollare GRISENTI che non lo lascia neanche di un metro, si arriva così ai duecento metri dove lo spunto veloce di GRISENTI "brucia" CORRADINI. Terzo, neanche a dirlo MASSIMO BRIONI.

Fra i veterani e gentleman, protagonista assoluto STEFANO DECARLI infaticabile promotore di tutte le azioni più incisive costretto però a pagare nel finale per la sua generosità.
Nel pre corsa un simpatico siparietto con CLAUDIO MICHELOTTO che ha ritrovato suoi vecchi tifosi (nella foto)



< indietro ANNO 2010
lg md sm xs