UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

CASAGRANDE PRIMO A NOSELLARI - ZAMBONI RELEGATO AL SECONDO POSTO

All'elite MICHELE CASAGRANDE la NOSELLARI BIKE - ZAMBONI,  si deve accontentare del secondo posto. Fra le donne ANNA FERRARI. Seconda piazza per CLAUDIA PAOLAZZI

Si è conclusa sotto i migliori auspici questa edizione della NOSELLARI BIKE, mediofondo point to point di km. 37.700 articolata nello splendido scenario dell'altipiano di FOGARIA. 1687 i metri di dislivello, distribuiti su 10.880 metri di salite con altrettanti discese e una quindicina di chilometri di tratti in falsopiano. Poco meno di duecento i concorrenti al via che animano fin dal mattino il minuscolo paesino di NOSELLARI. Fin dalle primissime battute sono ZAMBONI e CASAGRANDE ad imporre il ritmo al gruppo che già al secondo chilometro transita allungatissimo. Alla prima intersezione con la strada provinciale CASAGRANDE transita in prima posizione con ZAMBONI che segue ad una decina di secondi. Al successivo passaggio di MONTEROVERE, CASAGRANDE è sempre battistrada con ZAMBONI vittima di una foratura che viaggia ora in ottava posizione, superato da CANALE, PENDINI, APPOLONNI, MARGONARI, DEPAUL, BAZZANELLA e PINTARELLI. I successivi passaggi di radio corsa ci segnalano sempre il battistrada solitario con ZAMBONI in grande rimonta, tanto che a passo VEZZENA il portacolori della BERGNER BRÄU ha già riconquistato il secondo posto in compagnia di NEREO CANALE del quale già si era parlato un gran bene in occasione della VIGOLANA BIKE. CASAGRANDE fa oramai corsa a se, mentre l'attenzione si sposta tutta sull'arrivo per il secondo posto. La spunta agevolmente ZAMBONI con a ridosso NEREO CANALE a sua volta vittima nel finale di una foratura che lo vede tagliare il traguardo con la gomma completamente a terra.

 

 

 

 

Al femminile gara senza patemi per ANNA FERRARI che guadagna la prima posizione fin dalle battute iniziali. CLAUDIA PAOLAZZI la segue da presso e riesce a contenere il distacco sui cinque minuti primi, conquistando il secondo gradino del podio. 3° MANUELA CATTONI.
Bravi gli organizzatori che per questa edizione hanno riservato alla manifestazione lo spazio che le compete, programmando una premiazione ad hoc, riparando a qualche piccolo peccato di gioventù palesato nell'edizione 2009.

PER LE CLASSIFICHE CLICCA QUI



< indietro ANNO 2010
lg md sm xs