UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

LA CRONOSCALATA PARLA TEDESCO: ZELGHER, TUMLER E GOETSCH SUL PODIO

Malgrado il succulento monte premi, per il vero neanche la metà di quanto riportato nel programma gara, (240 euro al primo classificato a scalare fine al 10° e 200 euro alla 1° Società per poi scalare fino alla 5°), sono partiti solo una cinquantina di concorrenti per questa 5° edizione della COPPA LESSINIA. Il numero in ogni caso è di poco conto, perché la qualità ha supplito alla quantità, portando sulla linea di partenza tutto il gotha del ciclismo nazionale dedito alle grandi pendenze. FATONE, ZELGHER, GOETSCH, MEZZANOTTE, DECARLI. GIOVANNINI, l'astro nascente MIKI TUMLER e l'ex calciatore giallorosso DAMIANO TOMMASI per giocarsi un posto al sole nell'albo d'oro della prestigiosa manifestazione. Per vivacizzare le scarne cronache delle gare a cronometro ci  siamo posto al km. 6.600 per poter cosi stabilire degli intertempi (ufficiosi). Alla nostra postazione fa meglio di tutti PHILIP GOETSCH che precede di 2 " ZELGHER, di 9" TUMLER, di un minuto PAOLO DECARLI e MIRCO MEZZANOTTE. Nei rimanenti 2.600 metri succede di tutto GOETSCH va in affanno mentre rinvengono ZELGHER e TUMLER che si piazzano rispettivamente in prima e seconda posizione, GOETSCH è terzo a 17". Alle spalle dei tre altoatesini un pimpante MIRCO MEZZANOTTE che presede di 8" il suo compagno di Team DECARLI. Nel post gara, pranzo, premiazione e il diluvio con i PETROLVILLA "ricchi" e contenti.


          



< indietro ANNO 2010
lg md sm xs