nella GRAN FONDO ROMAGNOLA di RICCIONE Daniele Bergamo si classifica al 5° posto assoluto dopo una volata a otto. e conquista il 1° posto di categoria fra i Senior2:

26 e 28 GIUGNO DUE NUOVE MANIFESTAZIONI. BIKE TUENNO E SENZA FRENI.  clicca su questo testo

Si chiama BRẤO CAFFE' L' "espresso" che da la carica. Lo squadrone di FONTANARI fa doppietta.

La 41° Malga Tof un' edizione d' autore. DANIELE BERGAMO al maschile e PAOLA RAOSS al femminile dominano la corsa targata "LIzzanella"

I due portacolori della BRAO CAFFE' UNTERTHURNER con autorità sul qualificato lotto di concorrenti.

Nel downloads in fondo alla pagina: LE CLASSIFICHE COMPLETE

la volata e un rifornimente "mancato" in grande formato.

 

LIZZANA  5 LUGLIO 2015. Una ottantina di concorrenti si sono dati appuntamento per questa nuova edizione della MALGA TOF, classicissima di mezza estate. 32.00 i km.  da percorrere con partenza da LIZZANELLA e arrivo alla malga omonima..
 I già affermati VARESCO, BERGAMO, DAVIDE E CARLO FERRARI; assieme agli emergenti CALLIARI, ANZELINI  e CARLIN, anche se facilitati  dalle pericolose assenze di JANES e UNTERTHURNER (in preparazione per il Campionato Italiano di domenica prossima) hanno dato vita ad una MALGA TOF in edizione d' autore. A non far rimpiangere il “prezzo del biglietto” ci pensano fin dalle prime battute BERGAMO e VARESCO che al quinto chilometro godono di una decina di secondi di vantaggio su un terzett niente male composto dagli emergenti: CALLIARI, CARLIN e ANZELINI. Da questo momento la corsa ha già una propria fisionomia con i due fuggitivi che viaggiano più di rimessa che per aumentare il loro vantaggio. L’attraversamento della valle non propone particolari scossoni, a parte una particolare tenacia dei tre inseguitori che tengono i battistrada sempre nel mirino. ANZELINI  e CALLIARI sono i più convinti nel ricongiungimento mentre CARLIN fa il minimo indispensabile,  più propenso a coprire BERGAMO che non a rinvenire sui fuggitivi. I successivi passaggi da  S. ANNA, MATASSONE, e FOPPIANO non sortiscono messun cambiamento. BERGAMO e VARESCO, probabilmente si temono e non danno mai fondo all’azione risolutiva, tanto che prima dell’ ingresso di ALBAREDO gli inseguitori rinvengo sui primi     e non solo, proseguono poi nell’azione fino a raggranellare una decina di secondi di vantaggio.  VARESCO non ci sta e nel giro di mezzo chilometro si riporta assieme a BERGAMO sui tre velleitari protagonisti. Al cartello dei meno 4 il quintetto  è ricompattato con ANZELINI che si prende l’onere di fare l’andatura. Bergamo  e  Varesco a questa andatura vanno a nozze e finalizzano tutto per la  volata finale. Ai seicento VARESCO  allunga quel tanto da togliersi di torno qualche pericoloso avversario, gli resiste solo BERGAMO per disputare una volata fin troppo pronosticata. Ai duecento il portacolori della BRAO CAFFE’ UNTERTHURNER prende la testa che non molla fin sulla linea di arrivo. 1° BERGAMO, 2° VARESCO. La volata dei battuti sorride a  FILIPPO CALLIARI staccato di 9”. 4° RICCARDO CARLIN a 11” e 5° MAURIZIO ANZELINI a 16”. AVI, FERRARI, WEBBER, SANTONI e DONNET si classificano poi nell’ordine.

 

Nel downloads in fondo alla pagina la volata e un rifornimento in grande formato

 

 



< indietro GARE 2015
lg md sm xs