ELISA ZAMBONI TI PROPONE QUESTA SUA INIZIATIVA CLICCA QUI

Chapeau al "GRANDE VECCHIO" Silvano Janes "monologo" in BONDONE

Fontanari fa il "triplete" Janes, Bergamo e Zamboni nell'ordine

Varesco e Unterthurner festeggiano il loro compleanno conquistando la maglia tricolore.

nel downloads in fondo alla pagine tutte le classifiche

 

nello "scrollen" non perderti le splendide 40 immagini di MARCO OSS

 

TRENTO, 12 luglio 2015. SILVANO JANES sorprende tutti e  se stesso, fortissimo, scaltro e fortunato. Il “Tasso” gioca sulla rivalità in famiglia fra TUMLER e BERGAMO per dare vita al proprio capolavoro. JANES e troppo scafato e di casa per non  cogliere la rivalità dei "galletti"  di casa FONTANARI,  lascia spazio alle  machiavelliche  strategie per poi colpire con un affondo che non lascia scampo.   L’azione decisiva  prende corpo nell’abitato di CIMONE,  quando JANES  “un po’ per celia e un po’ per non morir”  allunga quel tanto per vedere se qualcuno si muove con lui. Malgrado le amenità del paesaggio il silenzio è assordante, dietro nessuno prova  il riaggancio,   tanto che nei commenti del dopo corsa pare che l'andatura fosse "quella delle donne". Nei  cinque  chilometri che separano le “due” GARNIGHE il  vantaggio di JANES prende sempre più corpo fino a raggiungere i 90”. Al suo inseguimento ancora un gruppo con più di venti concorrenti ad occupare l’intera sede stradale senza che nessuno muova foglia.   Sarà che il fuggitivo è di rango o forse incute soggezione ma ai  dieci dall’arrivo, appena superata GARNIGA VECCHIA  il battistrada  naviga ancora fra i 40 e 55”  di vantaggio su un terzetto composta da BERGAMO, ZAMBONI e VARESCO che ha dato la stura ad una sorta di aggancio   mentre il resto del gruppo comincia a perdere i pezzi.
 Radio corsa puntualissima ci ragguaglia ai meno cinque con le posizioni sostanzialmente immutate ma con il vantaggio di JANES che cala sensibilmente tanto da far supporre un eventuale ricongiungimento. A questo punto  iniziano le grandi manovre: BERGAMO e ZAMBONI hanno davanti un loro compagno di colori, VARESCO è già sicuro della sua maglia tricolore   la situazione così finisce per andar bene a tutta la  compagnia. 

 JANES è ai meno tre e già sente profumo di vittoria, la strada spiana e diventa metro dopo metro sempre più favorevole ai propri mezzi. L’imponente servizio d’ordine preannuncia l’arrivo; Eccolo è lui nella sua maestosa eleganza Il grande vecchio del ciclismo amatoriale trentino asfalta la spianata delle VIOTE e taglia quasi in preghiera (vedi foto dell'arrivo) l’ambito traguardo. Tanto per non smentire il pronostico e vanificare il “triplete” in casa BRAO CAFFE’ UNTERTHURNER,  dopo il “TASSO” sbucano nell’ordine BERGAMO, ZAMBONI staccati di 48”, appena dietro   VARESCO a 53”.  Seguono poi nell’ordine UNTERTHURNER, BAZZANELLA e   DE COLO’.

 

AVANZO, BERGAMO, VARESCO, UNTERTHURNER, BAZZANELLA, LINARDI,  DELLAGIACOMA, JANES, GIAlDINI, MANZONI, RAOSS e CLAUDIA PAOLAZZI sono le nuove maglie tricolori 2015.

Ma le soddisfazioni sono soprattutto per  loro:  JARNO VARESCO  e STEPHAN UNTERTURNER  festeggiano il loro compleanno vestendo una fiammante maglia tricolore.

Pranzo, premiazione, vestizione delle maglie e inno a Mameli hanno coronato una indimenticabile giornata di sport, resa perfetta dalla collaborazioni di MARCO GIRARDINI, MARIANO PICCOLI, ENZO FRANCESCON, GIGI ROSSI  e i loro efficientissimi staff. 

 

http://fci.ksport.kgroup.eu/Fci/Gare/ElencoClassifiche.aspx?idgara=67188           LE CLASSIFICHE LE TROVI ANCHE QUI.

  



< indietro GARE 2015
lg md sm xs