nella GRAN FONDO ROMAGNOLA di RICCIONE Daniele Bergamo si classifica al 5° posto assoluto dopo una volata a otto. e conquista il 1° posto di categoria fra i Senior2:

26 e 28 GIUGNO DUE NUOVE MANIFESTAZIONI. BIKE TUENNO E SENZA FRENI.  clicca su questo testo

Nella granfondo DAMIANO CUNEGO testa a testa BERGAMO PONTALTO. La spunta il veneto per mezza ruota.

VERONA 2 giugno. 2015. Nella impegnativa gara riservata alla medio fondo con  1550 metridi dislivello e 85 km.da percorrere.
Dopo una decina di km di pianura a ritmo forte sulla la salita che porta prima a  Grezzana e poi a Erbezzo, si è consumata l'azione decisiva   con  il forcing di Daniele Bergamo (BRAO CAFFE' UNTERTHURNER) che ha imposto un ritmo sostenutissimo  ed è riuscito a scollinare assieme a PONTALTO  con più di un minuto su un gruppetto di una decina di concorrenti tra cui molti dei favoriti alla vittoria sia del lungo che del corto. I due procedevano con cambi regolari sui molti saliscendi e dopo una 48 chilometri    si presentavano appaiati sul rettilineo che da MORTORIO  porta a Verona  con 3 minuti di vantaggio sui più immediati inseguitori.  PONTALTO  parte lungo ai 700 metri e Bergamo riesce con uno sforzo non indifferente a chiudere ai 300 all'arrivo.  Il nonenso anzichè proseguire nell'azione si blocca e tentenna.   Nel finale    i due prima  si fermano e poi lanciano con le poche forze rimaste  una volata che vede prevalere PONTALTO di mezza bici.

 



< indietro GARE 2015
lg md sm xs