A Tony Longo piace vincere facile. Ma cosa ci fa un professionista in mezzo a 310 dopolavoristi ?!?!

 ANDREA ZAMBONI ha illuminato questa nuova edizione della Granfondo p.sso BUOLE extreme. Trecentodieci  i concorrenti al via con LONGO e ZAMBONI che prendono il largo fin dalla prima micidiale salita lunga 12 chilomteri.  Ai meno cinque dalla sommità ZAMBONI è costretto a "mollare" un po' e lascia via libera al "professionista" primierotto che prosegue la sua corsa in solitaria.  ZAMBONI forte della posizione già aquisita può gestire agevolmente la parte rimanente di gara  concludendo in prima posizione  assoluta fra i master. DEGASPER, LORENZETTI, SEGATA e SENTER sì classificano poi nell'ordine.

 


< indietro GARE 2015
lg md sm xs