E' TRENTINA L' UNICA MAGLIA IRIDATA ASSEGNATA AI MONDIALI DI ANDORRA. Per IVAN DEGASPERI battuto dal francese MOUNIER "solo" la medaglia d''argento

SILVANO JANES riporta alla sua "BRAO CAFFE' - UNTERTHURNER" i colori dell' iride..

 

MONDIALE MASTER XCO:  La prima giornata degli UCI Mountain Bike Masters World Championships e' andata in scena ieri ad Andorra con un bilancio nettamente favorevole alla Spagna che ha conquistato  3 maglie di campione del mondo.

Deludono gli azzurri "salvati" dall' intramontabile  trentino SILVANO JANES in forza alla BRAO CAFFE' . UNTERTURNER  che conquista medaglia d'oro e maglia iridata fra i (master 7).

Per gli italiani anche due medaglie di bronzo con Carlo Manfredi Zaglio (M 4) e Francesco Ferrari, (M 6).

Nella seconda giornata riservata alle categorie under 40, Secondo posto per IVAN DEGASPERI e terza piazza per FABIO ZAMPESE.  In fondo alla pagina la cronaca (fonte pianeta mountain bike) le classifiche

 

 

LA MASSANA - ANDORRA, 25 agosto 2015. Le gara si è svolta  su di un'anello lungo 4,2 chilometri disegnato a quota 2.000 metri s.l.m., nei pressi della Stazione sciistica di PAL a VALLNORD dove una splendida giornata di sole ha salutato   i concorrenti master che hanno gareggiato  sullo stesso percorso preparato per gli atleti agonisti in programma per la prossima settimana.
 Il tracciato non presentava  salite particolarmente  lunghe ma continui saliscendi, con rampe molto impegnative  da far mancare il fiato,   disegnate su piste da sci intervallate da sottobosco   con fondo  di sassi,  radici e  contropendenze che hanno richiesto sensibilità nella guida  e una calibrata   pressione dei pneumatici. Il menu’ perfetto, servito a  SILVANO JANES che forte della sua esperienza su questi tipi di  terreno ha messo a profitto tutte la sua classe le strategie necessarie per ottenere il  risultato pieno.
Preso il via alle 17.00 in punto assieme  ad una ventina di pari categoria “il Tasso” ha preso l’iniziativa fin dal primo giro, imponendo il ritmo di corsa e forzando nei tratti più impegnativi.  La corsa, così impostata perdeva una alla volta gli atleti meno performanti, mentre   l’inglese ROY UNTER  e l’americano GEORGE SMITH rimanevano sempre in scia di JANES che non ha mollato mai la prima posizione.  A metà corsa con un nuovo allungo JANES si  è scrollato da dosso prima l'americano  e poi il coriaceo inglese ROY UNTER.
JANES,  messo in cascina un vantaggio superiore al minuto, procedeva poi in sicurezza per un finale da percorrere senza patemi.
 La sua cavalcata solitaria accompagnata dal tifo di tutti gli italiani impegnati nella manifestazione e del numerosissimo pubblico presente ha regalato all'Italia la prima maglia iridata.

 

1° JANES (ITALIA) medaglia d’ora e maglia iridata, 2° UNTER (GRAN BRETAGNA) a 3.24”, 3° SMITH (USA) a 3.31”.

 

 

MONDIALE MASTER XCO, PODIO PER DE GASPERI E ZAMPESE

La Massana (Andorra): Si è chiuso oggi, mercoledì 26 agosto, il Campionato Mondiale XCO riservato alle categorie master. Dopo l'oro di ieri di Silvano Janes, e i bronzi di Carlo Manfredi Zaglio e Giuseppe Ferrari, dalla località sui pirenei sono arrivate altre due medaglie, entrambe al maschile, ed entrambe dalla categoria 30-34 anni (l'equivalente della nostra master 1): Ivan de Gasperi ha conquistato l'argento, mentre Fabio Zampese il bronzo, alle spalle del francese Jéremy Mounier.

 

 

Il trentino del Team Todesco e il portacolori del Bike Pro Action erano tra i favoriti per il titolo, essendosi divisi la posta nelle ultime due rassegne iridate, e anche in quest'anno sembrava che il titolo potesse restare affare tutto italiano. Ma dopo le prime due tornate condotte in testa, si è rifatto sotto il francese Mounier, che a velocità doppia (parole dello stesso De Gasperi), ha ripreso e staccato il duo di testa, involandosi verso il titolo mondiale.

 

Nella categoria Master 2 (35-39 anni, connessun italiano classificato) altra vittoria spagnola con Israel Nuñez, che si è imposto in 1 ora 15 minuti e 21 secondi, staccando di poco meno di un giro di lancette il francese Laurent Spiesser e di 1'43'' Frederich Frech.

 

 

Fonte: Ilario Silva (Facebook)

 

Solo una medaglia sfiorata in campo femminile, dalla nostra unica rappresentante. Nella fascia 40-44, quarto posto per Silvia Filiberti, piacentina di Besenzone, che veste i colori del Lugagnano Off Road. A vincere è stata Margarita Fullana, ex pro della mountain bike, e non una qualunque: la spagnola vanta nella sua bacheca tre prove di World Cup (di cui una proprio qui a Vallnord) e il bronzo Olimpico di Pechino 2008. Dietro di lei due francesi, Karine Sansone e Stépahine Chapon. Le altre categorie sono state vinte rispettivamente dall'argentina Elin Graciela Vargas (30-34), dalla spagnola Rocio Gamoral (35-39), e dalla statunitense Cameron Urban (45-49).

 

2015 UCI MOUNTAIN BIKE MASTERS WORLD CHAMPIONSHIPS PODIUMS

 

MASTER 40 – 44 (4 laps)

GÓMEZ, Pablo – TINAS DE PECHON – 01:05:48

CARNICER, Xavier – MASSI – FOUR FACTORS – 01:05:59

TEMPST, Kurt – BIKE – INN – 01:06:33

 

MASTER 45- 49 (4 laps)

ROIG, Pere Joan – CICLES SANS – 01:05:14

AZEVEDO, Abraao – AAZ/SCOTT – 01:06:17

ZAGLIO, Manfredi – ITALY – 01:06:51

 

MASTER 50-54 (3 laps)

SALAMERO, Javier – KING BARCELONA CYCLING TEAM – 00:48:20

GOULD,Timothy – UNITED KINGDOM – 00:50:10

PEDERSEN,Keld – TEAM HARESKOV – 00:50:38

 

MASTER 55-59 (3 laps )

MALOT, Jean – DSC – 00:53:14

GENTIL, Roger – FRANCE – 00:53:15

FERRARI, Francesco – ASD LUGAGNANO OFF ROAD – 00:53:36

 

MASTER 60-64 (2 laps)

JANES, Silvano – ITALIA – 00:34:28

HUNT, Roy – UNITED KINGDOM – 00:37:52

SMITH, George – UNITED STATES – 00:37:59

 

MASTER 65-69 (2 laps)

JUPILLAT, Christian – FRANCIA – 00:40:49

MOFFATT, Steve – NEW ZEALAND – 00:42:57

BERTRAND, Gérard – FRANCE 00:45:23

 

MASTER +70 (2 laps)

BARNETT, Victor – UNITED KINGDOM – 00:43:57

FRANÇA,Valdemar – BRASIL – 00:49:49

PARERA, Miquel – SPAIN 00:53:20

 

Il giorno finale degli UCI XCO Mountain Bike Masters World Championships sono stati molto interessanti e combattuti con delle gare eccezionali sia nelle categorie femminili che in quelle maschili tra i master 1 e 2.

A difendere i colori italiani le ottime prove di Ivan Degasperi e Fabio Zampese rispettivamente secondo e terzo tra i master1.

Di seguito tutte le classifiche:

MASTER MAschile m1 30 – 34 (5 giri)
MOUNIER, Jérémy – OCCV DRAGUIGNAN – 01:16:54
DEGASPERI, Ivan – TEAM TODESCO – 01:18:13
ZAMPESE, Fabio – BIKE PRO ACTION – 01:19:00

MASTER M2 35 – 39 (5 giri)
NUÑEZ, Israel – MASSI – 01:15:21
SPIESSER, Laurent – TEAM HAIDBIKE FRANCE – 01:16:17
FRECH, Frederic – TEAM BATIBOIS / CHIRU – 01:17:04

MASTER WOMEN 30 – 34 (4 giri)
VARGAS, Graciela Elin – ARGENTINA – 01:25:37
BENÍTEZ, Natalia – SPAIN 01:26:29
FRANCO, Mar – SPAIN – 01:30:08 38

MASTER WOMEN 35 – 39 (4 giri)
GAMONAL, Rocío – SPAIN – 01:18:11
PARCERISAS, Neus – SPAIN – 01:24:59
CASTRO, Eva – SPAIN – 01:28:25

MASTER WOMEN 40-44 (3 giri)
FULLANA, Margarita – SPAIN – 00:57:55
SANSON, Karine – FRANCE – 01:01:14
CHAPON, Stéphanie – FRANCE – 01:04:58

MASTER WOMEN 45-49 (2 giri)
URBAN, Cameron – UNITED STATES – 01:01:38
LINDQUIST, Therese – SUECIA 01:02:18
GIMÉNEZ, Meritxell – SPAIN 01:08:59

MASTER WOMEN 50-55 (2 giri)
SEDEMARK, Maria – SWEDEN – 00:41:33
BØ, Gjertrud – NORWAY – 00:43:35
BEDARD, Corinne – FRANCIA – 00:44:03

MASTER WOMEN +55 (2 giri)
PFLUKE, Lilian- UNITED STATES – 00:52:34
CHRISTENSEN, Essi Lau -DENMARK – 00:53:22
BÖRJESSON, Carina – SWEDEN – 00:



< indietro GARE 2015
lg md sm xs