nella GRAN FONDO ROMAGNOLA di RICCIONE Daniele Bergamo si classifica al 5° posto assoluto dopo una volata a otto. e conquista il 1° posto di categoria fra i Senior2:

26 e 28 GIUGNO DUE NUOVE MANIFESTAZIONI. BIKE TUENNO E SENZA FRENI.  clicca su questo testo

FRUET, DEGASPERI, SERENA TASCA e lo junior LENZI primi nelle rispettive categorie.

  

per le classifiche clicca qui

 

PERGINE VALSUGANA 15 agosto 2015. Appuntamento delle grandi occasioni per questa nona edizione del Trofeo BRUNO  ALVERA’, gara cross country su un circuito di 4500 metri con 180 metri di dislivello, quest’anno perfettamente organizzata dal Team LAGORAI BIKE con la preziosa collaborazione di ALVERA’, JANES & C.

Sorpresa al punto verifica licenze nel trovare SILVANO JANES senza pettorale appiccicato  ma collocato dietro il bancone delle verifiche con l’insolito compito  di distribuire numeri e di controllare le iscrizioni.

Dopo le prime partenze riservate alle categorie giovanili, 26 “open” e 65 “master”  hanno dato vita alla competizione lungo il rinnovato circuito del “Pian della panizza” collocato sul versante ovest di CASTEL PERGINE.

MARTNI FRUET, VALBRIGHI e SAMPARISI fra gli “open” DEGASPERI, ZAMBONI, PINTARELLI, TASCA e ZAMPESE nei “master” promettono battaglia fin dal primo giro, anzi, fra gli open fin dal settore di lancio allorché  FRUET a causa di  una partenza incerta transita solo in ottava posizione. Nel giro successivo le carte sono già ridistribuite con FRUET e STEFANO VALDRIGHI (under 23 nazionale) già saldamente al comando. I due fanno corsa di coppia fino al penultimo  giro quando il perginese decide di prendere in mano la corsa, FRUET allunga con decisione e lascia il giovane VALDRIGHI sui pedali. Tutto troppo facile il finale per FRUET che incrementra metro dopo metro il proprio vantaggio per un’ arrivo in perfetta solitudine. 2° VALDRIGI e terzo SAMPARISI.

Fra i master, monologo  per IVAN DEGASPERI, che prende in mano la situazione fin dalle prime batture seguito da presso da ZAMBONI, ZAMPESE, PINTARELLI  e SANTONI. Nella tornata successiva situazione immutata con la solita mezza dozzina di concorrenti al comando. Nel terzo giro DEGASPERI rompe gli indugi, allunga e fa il vuoto. Prova a resistergli ANDREA ZAMBONI che però al nostro punto di rilevamento fa già segnare 1.05” di ritardo. Nel giro conclusivo DEGASPERI, prosegue in tutta sicurezza aumentando ancora il proprio vantaggio su ZAMBONI che sul traguardo finale si blocca su 1.44”. 3° ZAMPESE, 4° PINTARELLI,   5°  MASSIMO GOTTARDINI  6° LUCA ZAMPEDRI  e 7°  DUILIO SANTONI. Negli junior primo posto assoluto per  ALBERTO LENZI gioiellino in forza al Team di Enrico D'aquilio.

Fra le donne dominio incontrastato della campionessa italiana SERENA TASCA.

 

 

Nella foto due dello "scrollen" RICCARDO ZAMPEDRI alle prese con il "fattore k" e l'ottusità dei giudici, costretto a disertare  la corsa.

Nel downloads  in fondo alla pagina alcune immagini in grande formato



< indietro GARE 2015
lg md sm xs