ELISA ZAMBONI TI PROPONE QUESTA SUA INIZIATIVA CLICCA QUI

PIERLUIGI CENNAMO E CLAUDIA PAOLAZZI PROTAGONISTI

 
Arbizzano di Valpolicella 24 aprile 2016.  Nel parco  della villa settecentesca, Bertani. Location molto particolare e bella ma  poco adatta ad una manifestazione di mtb, per alcuni evidenti disservizi.
250 gli atleti al via, tra solitari, squadre da 2 o 3 componenti.
tempo clemente, con temperatura di 19° C fino alla 4^ ora, poi piano piano sono comparse le nuvole a coprire il sole e rendere la temperatura meno gradevole, nuvole che minacciavano già da ore all'orizzonte. Allo scoccare della 5 ora si è scatenata una fitta pioggia che ha costretto gli organizzatori a fermare la gara, per garantire la sicurezza degli atleti, essendo diventano il terreno troppo scivoloso e di conseguenza pericoloso. 
Nella classifica femminile CLAUDIA PAOLAZZI  ha sempre mantenuto la testa della corsa, e ha doppiato tutte le atlete. PAOLAZZI non ho imposto un gran ritmo visto il carico di allenamenti dei giorni precedenti. Alcune si sono fermate dopo un paio di giri spaventate dal tracciato altre invece hanno proseguito grintose. La PAOLAZZI e la seconda classificata (specialista delle ruote strette) hanno  proseguito anche sotto il diluvio fintanto che gli organizzatori  hanno fermato la gara.
In campo maschie tra i solitari ottima prova di Pierluigi Cennamo che nonostante la rottura di una scarpa è riuscito a tagliare il traguardo in seconda posizione.
Nutrita la presenza di trentini al via sia trai solitari che nelle squadre.
classifica primi tre:
femminile: Claudia Paolazzi (BRAO CAFFE' - UNTERTHURNER) con 19 giri
Luisa Semprebon con 17 giri
Sandra Lever con 14 giri
 
maschile:
Luca Biobelli con 22 giri
Pierluigi Cennamo (BRAO CAFFE' - UNTERTHURNER)  con 22 giri
Ettore Prati con 22 giri.


< indietro GARE 2016
lg md sm xs