nella GRAN FONDO ROMAGNOLA di RICCIONE Daniele Bergamo si classifica al 5° posto assoluto dopo una volata a otto. e conquista il 1° posto di categoria fra i Senior2:

26 e 28 GIUGNO DUE NUOVE MANIFESTAZIONI. BIKE TUENNO E SENZA FRENI.  clicca su questo testo

9° memoria CONSOLATI - il Team ABICI fa la corsa ma a vincere è il veneto GIANLUCA VALDISALICI del Team FONTANA

In fascia 1 BERTOLINI e BERGAMO danno forfait. A sorpresa DIEGO PIAZZI del Team LITEGOSA.

 

Nello "scrollen" in fondo alla pagina alcune immagini della corsa.

per le classifiche complete clicca qui.

ROMAGNANO, 4 giugno 2016. Nel 9° Memorial CONSOLATI vince il maltempo.

In fascia uno,  riservata a cadetti, gentleman, super G.  e donne, solo 41 partenti per disputare il 9° Trofeo CONSOLATI,  48 i chilometri da percorrere lungo gli otto giro del collaudatissimo circuito della “GOTARDA”. Il tempo già minaccioso fin dalle prime ore del pomeriggio sembra “tenere” con tutti gli iscritti presenti sulla linea di partenza. Fin dal secondo giro allunga un quartetto con GRISENTI, BONMASSAR (ABICI), BRUGNA (CARVIN CLUB) e  GIANLUCA VALDESALICI (CICLI FONTANA). Fra gli immediati inseguitori con i fuggitivi ancora a vista, FRANCO CHISTE'  si avventura in un poco probabile aggancio ma  ben presto è costretto a desistere.  Tornata dopo tornata il vantaggio dei quattro tende sempre a salire, fino a stabilizzarsi sul minuto e quindici secondi. Solo al penultimo giro il gruppo inseguitore rimasto compatto, si toglie dal torpore e sotto la spinta di  RENZO CANDIOLI rimette i fuggitivi nel mirino. La campana dell’ultimo giro non allarma più di tanto i battistrada oramai certi della vittoria di categoia.  Allo sprint vince VALDESALICI con mezza ruota su ALESSANDRO BRUGNA.  CHARLY BONMASSAR  e il icompagno di colori GISENTI seguono poi dell’ordine.  Dopo 24” la volatona generale, sorride a VALTER DUSI (Team bike GAVARDO) che ha agevolmente la meglio su GIORGIO GRETTER  e DINO DALSANT.

 

In fascia uno riservata a  junior, Senior  e veterani,  sempre 48 i chilometri da percorrere ma con la pioggia che scende a catinelle. Il Maltempo fa le prime due vittime illustri OSCAR BERTOLINI prima e DANIELE BERGAMO poi,  riconsegnano il pettorale e non si presentano al via.
Nella seconda tornata si avvantaggiano un decina di concorrenti che in un solo giro raggiungo  40” di vantaggio. Al sesto giro il distacco sul gruppo oramai alla resa, è dilatato a 1.30” . Nell’ultimo giro alcune schermaglie dei corridori meno veloci vivacizzano senza incidere  l’incerto finale. CALOVI  e BRAGGIO sulla carta sono i più veloci ma  dal cilindro esce a sorpresa  DIEGO PIAZZA  del Team LITEGOSA che batta CALOVI di due biciclette.  Terzo BRAGGIO, seguono poi nell’ordine: MARGON, BENEDETTI,  DONEI, MICHELON, CALIARI, ZANETTI e DEMATTE’. La volata del gruppo è vinta da ANDREA  PISETTA che precede  SELBER  e GOTTARDI.
 



< indietro GARE 2016
lg md sm xs