Tumler taglia il traguardo

Riki Carlin 2° sullo ZONCOLAN clicca qui

BRESCIA/MONTE MADDALENA - DOMINA MIKI TUMLER.

PER "SUPERMARIO" APPOLONNI 5° ASSOLUTO E PRIMO FRA GLI M4.

BRESCIA, 5 GIUGNO 2016. Fatti i conti d’obbligo con un calendario gare scellerato che ti propone tre gare in salita nella stessa giornata e poi ti lascia venti giorni senza una manifestazione, gli scalatori di casa scelgono di cercare gara e gloria fuori provincia.   Succede nella BRESCIA/MONTE MADDALENA (organizzata dal Team LODA MILLENIUM di BRESCIA) gara in salita di 10 chilometri con 650 metri di dislivello ed una pendenza media del 6,5%. La gara dal profilo molto regolare, solo nel tratto finale le pendenze diventano leggermente più impegnative, presenta al via, malgrado il temporale che ha preceduto la partenza, più di 200 concorrenti di ottimo livello, fra i quali GALBIATI, RIGONI  e FENAROLI tutti con precedenti illustri sul MONTE BONDONE. A rompere le uovo nel paniere in casa lombarda ci pensa l’Alto atesino MIKI TUMLER della trentina BRAO CAFFE’ che appena dopo il via si porta appresso una trentina di concorrenti assieme ai quali percorre i primi quattro chilometri. Dopo una nuova accelerazione si forma al comando un terzetto niente male con TUMLER, RIGONI  e GALBIATI. TUMLER sente la gamba e capisce di essere il più brillante. Ai meno tre  dall’arrivo una nuova accelerata fa “saltare”  RIGON. GALBIATI e TUMLER si alternano ora con cambi regolari  che li portano all’ultimo chilometro. Nuova impennata e GALBIATI da un primo cenno di resa ma non demorde. A rimettere le cose in regola ci pensa l’allungo decisivo agli 800 metri,  TUMLER “vola” e si presenta in solitaria nel viale di arrivo 

                



< indietro GARE 2016
lg md sm xs