gran fondo AVESANI. Il podio

Vincono ALESSIO RICCARDI e CHRISTIANE KOSCHIER - Ma DANIELE BERGAMO c'è. Bene anche FILIPPO CALLIARI

VERONA, 1 MAGGIO 2016. Snaturata gioco forza a causa del maltempo la gran fondo AVESANI originariamente articolata su due diversi percorsi con  il “superior” di 120 km. ed il classico di 90, costretta poi a ridursi su percorso unico di poco più di 80 chilometri. Il maltempo non toglie in ogni caso il fascino di una partenza ed un’ arrivo in p.zza BRA’ cuore del centro storico veronese. Alla fine della corsa si classificano in 166 comprese una decina di donne. Dopo un’ avvio a passo di carica la corsa prende una propria filosofia frastagliandosi decine di gruppetti dove ognuno sale del proprio passo. La corsa è caratterizzata da una lunga fuga di una dozzina di concorrenti comprendenti i nostri DANIELE BERGAMO e FILIPPO CALLIARI. Nel finale i fuggitivi si riducono a quattro unità dai quali “sguscia” ALESSIO RICCARDI  (DAL COLLE LEGEND) che in prossimità dell’arrivo  vanta il ragguardevole vantaggio di circa tre minuti che gli consente un ’arrivo in completa solitudine. Nella volata per il secondo posto ci si mette di mezzo il lastricato di p.zza BRA’ e la pioggia;  LUCA ROSSI cade,  BERGAMO (BRAO CAFFE’ UNTERTHURNER) quasi va per le terre mentre ATTOLINI  (TEAM RANA) è il più lesto ad accaparrarsi il secondo posto. FILIPPO CALLIARI (BREN TEAM) si aggiudica la volata dei più immediati inseguitori. Fra le donne domina CHRISTIANE  KOSCHIER (Team AVESANI) che precede SERENA GAZZINI e MARIA ENRICA DAZZI.

 

Per la classifica clicca qui.



< indietro GARE 2016
lg md sm xs