STEPHAN UNTERTURNER all'arrivo

NEL CAMPIONATO TRENTINO DELLA MONTAGNA CAPOLAVORO DI MIKI TUMLER e della sua squadra.

ISERA, 28 maggio 2016.  - ISERA/MONTE FAE’, una salita di quelle toste, sette chilometri e 500 metri  con pendenze da capogiro e un finale che non cala mai sotto il 18%. Il tutto per esaltare le caratteristiche tecniche di MIKI TUMLER, lo scalatore altoatesino in forza alla trentinissma BRAO CAFFE’ – UNTERTHURNER. 

Il parterre è di quelli che di più non si può, con VARESCO, TUMLER, UNTERTHURNER. BERGAMO e MICHAEL OBRIST (scalatore di Caldaro da quest’anno  passato alla corte di SILVANO FONTANARI), a suddividersi in parti uguali il ruolo di favorito. 

Dopo soli 800 metri all’attraversamento di REVIANO il gruppetto dei battistrada è già ridotto a dodici unita. In vista del successivo traguardo volante di FOLASO prova ad uscire dal gruppetto DANIELE BERGAMO (il granfondista trentino re delle medio fondo),  ma il suo allungo è di breve durata subito incalzato da MIKI TUMLER  e MICHAEL OBRIST assieme  ai quali si gioca il TV; La spunta OBRIST allo sprint. Al terzo chilometro OBRIST e BERGAMO vengono rilevati al comando da VARESCO  e UNTERTHURNER. Il terzetto di scalatori ora al comando è “regale” con i due "BRAO CAFFE’"  pronti   alle grandi manovre. STEPHAN UNTERTHURNER prende la testa e tiene sotto pressione Il fiemmese del Team  LAPIERRE. TUMLER sornione sta costantemente in terza posizione aspettando che le pendenze si facciano più  importanti.  Sotto il triangolo rosso degli ultimi mille metri, TUMLER si esprime in una di quelle progressioni che non perdonano, VARESCO, imbattibile nelle corse in salita contro il tempo,  è in evidente difficoltà a mantenere il ritmo  dello scalatore meranese ed è costretto a mollare la presa, stessa sorte amche per STEPHAN UNTERTHURNER  che dopo aver lanciato il compagno di colori, tira i remi in barca e si accontenta della terza piazza. Fra gli inseguitori OBRIST, APPOLONNI, BERGAMO,  CASNA e DALCEGGIO si classificano nell’ordine. Fra le donne domina MARCELLINA DOSSI. PAOLA RAOSS si classifica in seconda posizione, terza ANNALISA ADAMI.

 

NEL DOWNLOADS in fondo alla pagina: La classifica

Nella foto della settimana l'arrivo di TUMLER in grande formato.



< indietro GARE 2016
lg md sm xs