Marco Oss ci invia i suoi personali auguri. Vai al link "foto della settimana" o clicca qui

Nel 22° Trofeo "ROTALSER" è "ZAMBO" show. 2° MIKI TUMLER.

Tornano alle corse di casa IVANO ZANARDI e BRUNO PICHLER.

 

Nel downloads in fondo alla pagina la classifica.

 

Fai della Paganella 29 maggio 2016. Pioggia a scrosci   alla partenza della 22° edizione del Trofeo MACOS-ROTALSER, gara in salita lungo  i km. 9.200 che separano Mezzolombardo da Fai della Paganella. Una sessantina gli atleti al via, penalizzati da una pioggia insistente  alla partenza e con qualche alternato acquazzone  lungo il percorso. Con JARNO VARESCO assente dalla lista dei partenti,  occhi puntati su ANDREA ZAMBONI, MIKI TUMLER,   e i granfondisti GOTTARDI, BERGAMO e DECARLI.  

 

Fin dalle prime battute si delinea una  spregiudicata strategia di  corsa con il pimpante DAVIDE GOTTARDI (Cycling Division) che non si fa intimidire dallo strapotere dei nero/amaranto della BRAO CAFFE’ – UNTERTHURNER.
GOTTARDI allunga fin dal via  e riesce nel giro di un solo chilometro a raggranellare una quindicina di secondi di vantaggio. A rimettere le cose a posto ci pensa MIKI TUMLER sulla cui ruota si incolla ANDREA ZAMBONI. I due compagni di Team viaggiano di conserva e nel volgere di mezzo chilometro si riportano sul battistrada.    
Si forma così al comando un terzetto che non lascia molte speranze  ai più immediati inseguitori guidati da PAOLO DECARLI, DANIELE BERGAMO, RIKI CARLIN, LUIGI DE CESERO e ROBERTO DALSANT. I tre di testa si alternano al comando  e chilometro dopo chilometro  incrementano il loro vantaggio. Dietro, accantonate le velleità, ognuno sale del suo passo. A tre chilometri dall’arrivo GOTTARDI cede visibilmente e lascia  a ZAMBONI e TUMLER  l’onere di conquistare il primo posto. ZAMBONI è il più in palla e ai meno due s’invola solitario verso la prestigiosa vittoria. TUMLER  si prende la seconda piazza a 28”, 3° GOTTARDI a 1.16. Fra gli inseguitori si impone ROBERTO DALSANT (1.35”), che precede RIKI CARLIN (1.37”) e DANIELE BERGAMO (1.42”). DE CESARO, DECARLI. GIOVANNINI e MARIO APPOLONNI completano la top ten. Al femminile  domina SABINE GANDINI, 2° MARCELLINA DOSSI, 3° ROSA PATRIK.

Dopo più di tre anni dalla loro ultima apparizione sono tornati alle corse IVANO ZANARDI e BRUNO PICHLER, ambedue rivestono i colori del loro vecchio Team di appartenenza

 

 

nella sequenza fotografica: I fuggitivi della prima ora - Zamboni e Tumler verso il traguardo - Decarli cerca di contenere i danni - Gli arrivi

- clicca sulla miniatura per ingrandire - 



< indietro GARE 2016
lg md sm xs