PHILLIP SCHAEDELL rinviene su zamboni

nella GRAN FONDO ROMAGNOLA di RICCIONE Daniele Bergamo si classifica al 5° posto assoluto dopo una volata a otto. e conquista il 1° posto di categoria fra i Senior2:

26 e 28 GIUGNO DUE NUOVE MANIFESTAZIONI. BIKE TUENNO E SENZA FRENI.  clicca su questo testo

LE SALITE IMPORTANTI RITROVANO I GRANDI NUMERI

NELLA APPIANO MENDOLA VINCE ZAMBONI MA A SORPRENDERE E' MAURIZIO ANZELINI.

per le classifiche complete clicca qui.

per le classsifiche di categoria clicca qui

APPIANO, 8  APRILE 2017. Con la APPIANO/MENDOLA,  si è svolta  la prima prova   della   Sudtirol Berg Cup,  challenge di cinque   gare tutte sulle principali salite altoatesine,  con qualifica di  incoronare  a fine stagione il re degli scalatori.
Sulla linea di partenza tutto il gotha del ciclismo che guarda all' insù con, UNTERTHURNER, RIZZI,  ZAMBONI, GSCHNITZER  e ANZELINI tanto per  citare i più titolati ma non solo, al via anche un nutritissimo Team di atleti austriaci con tanto di passato e presente fra i ranghi dilettantistici del loro paese.

La   Mendel Race propone una salita in linea con partenza dal paese di Appiano ed arrivo dopo 15 km e 950 m di dislivello al Passo della Mendola. Una splendida giornata di sole stuzzica anche i meno preparati  tanto che sulla linea di partenza si presentano in 160, in netta controtendenza con i numeri della passata stagione (poco più di cento concorrenti).  Numerosissimi gli scalatori sudtirolesi e austriaci al via ma ben nutrita anche la truppa dei trentini e qualche ciclista proveniente   dalle regioni limitrofe e da oltre Brennero.

I primi due chilometri non sortiscono effetto alcuno solo qualche allungo velleitario di poca importanza; Per smuovere le acque ci pensa ANDREA ZAMBONI che al quarto chilometro si ritrova da solo al comando  seguito a vista da PHILLIP SCHAEDDEL e appena dietro da un MAURIZIO ANZELINI, il resto del gruppo già allungatissimo procede del proprio passo senza neanche  provare  l’improbabile rientro  sui battistrada. Al   chilometro dieci procedono al comando ancora ZAMBONI con sulla ruota SCHAEDDEL e in scia uno straordinario ANZELINI autore di una rimonta da manuale. Nessuno dei tre si sente di poter fare la differenza tanto che Il terzetto procede spedito verso il probabile arrivo in volata. Al traguardo un nutritissimo gruppo di tifosi di madre lingua tedesca già ipotizza  (senza però sbilanciarsi troppo) un arrivo austriaco ma    nell’ultima curva si intravede la maglia tricolore di ZAMBONI che ai trecento dall’arrivo si è liberato  della pericolosa compagnia. 2° SCHAEDDEL e terzo ANZELINI. Seguono classificati altri 159 concorrenti. Fra le donne scontato successo per ALEXANDRA HOBER

 

Prossimo appuntamento del circuito Sudtirol Berg Cup  nel mese di maggio al   Passo Palade.



< indietro GARE 2017
lg md sm xs