alcuni volontari "bloccano" il gazebo di giudici e cronometristi,

Riki Carlin 2° sullo ZONCOLAN clicca qui

ANDREA ZAMBONI conferma il suo stato di grazia. La manifestazione rovinata da un improvviso forte temporale non pregiudica le iscrizioni. 67 al via.

nel downloads in fondo alla pagina la classifica

 

CAMPREGHERI, 28 GIUGNO 2017. Era ”solo”  la seconda edizione  della cronoscalata del DOSS ma i ragazzi del Team SENZA FRENI di VATTARO meritano un 10 e lode per l’impegno profuso e per i risultati ottenuti. 67 i concorrenti al via, identico numero della scorsa edizione   per una gara infrasettimanale che collega CALCERANICA ai CAMPREGHERI di poco più di 4 chilometri (il percorso 2017 è di trecento metri superiore a quello del 2016) e  300 metri di dislivello.

Questo se guardiamo solo i numeri ma se buttiamo  un’ occhio ai nomi al nastro di partenza,  dobbiamo levarci tanto di cappello. ZAMBONI,  GOTTARDI, DALSANT, BERGAMO, SOGNE  e FANTINATO tanto per citare i più titolati.
 Ad iscrizioni fatte l’incognita rimane solamente il tempo che non promette niente di buono. Il trasferimento in valle avviene sotto una pioggia insistita. A CALCERANICA (luogo di partenza) le cose non vanno meglio,   mentre in zona arrivo il temporale salva a stento le attrezzature preposte e i cartelloni pubblicitari.
 

Siamo ai primi arrivi ma dobbiamo aspettare un terzo dei  concorrenti prima di avere un primo sobbalzo per l’arrivo di ROBERTO DALSANT che ferma il cronometro su 12’.46”. Sorprende il tempo ma anche la precisa, oculata, certosina esposizione di tempi, palmares e trascorsi, esposti da uno speaker semplicemente eccezionale.

Il gioco si fa duro e il temporaneo primato di DALSANT vacilla sotto i colpi di DAVIDE GOTTARDI  che si colloca in seconda posizione staccato di  un solo secondo. Radio corsa annuncia ora l’imminente arrivo di KEVIN FANTINATO del quale si parla un gran bene  e che non delude le aspettative 12.35” il suo tempo e leadership provvisoria, All’appello manca solo ANDREA ZAMBONI già vincitore nel 2016 che si ripete e con il suo 12.12” si colloca saldamente al comando. FANTINATO è secondo mentre DALSANT scala in terza posizione. GOTTARDI, SOGNE, BERGAMO e DALCEGGIO seguono poi nell’ordine. Particolarmente  ricca e curata la premiazione, da fai invidia a tutte le altre più importanti e blasonate manifestazioni. Ospite graditissimo Francesco Moser.

DANIELE BERGAMO ALL'ARRIVO

 

 



< indietro GARE 2017
lg md sm xs