la volata dal 2° al 6° posto.

Riki Carlin 2° sullo ZONCOLAN clicca qui

GRAN FONDO DEL GARDA a IGOR ZANETTI.

PAOLO DECARLI a pieno titolo nel gotha del gran fondismo nazionale. 6° assoluto, battuto in una volata a cinque

per le classifiche complete clicca qui

TORBOLE DEL GARDA.  9 APRILE 2017. LA MARATHON  DEL GARDA apre la stagione agonistica delle gran fondo regionali. Presenze da record per questa seconda edizione che passa dai trecento iscritti del 2016 ai più di ottocento di  oggi che dopo la partenza delle 8.30 prevedeva il giro della “busa” fra Riva e Arco, la salita da Mori a Brentonico, la valle dell’Adige fino a Zuane, la salita che porta ad Albisano e il ritorno a Torbole attraverso il lungolago con i 3km della salita panoramica di Malcesine ultima difficoltà di giornata.


Al via tutti i più blasonati granfondisti nazionali compreso quell' IGOR ZANETTI già plurivincitore di quasi tutte le manifestazioni di questo tipo.
 

 

Una radio corsa piuttosto lacunosa  e il divieto assoluto di seguire la corsa non ci permettono purtroppo una cronaca minuziosa e fedele. Dopo la segnalazione del gran premio di BRENTONICO vinto da ANDREA PONTALTO, radio corsa ci porta agli ultimi tre chilometri con un gruppetto di sei concorrenti a disputarsi la volata finale.

Ai duecento dall’arrivo spunta però il solo ZANETTI che gode del cospicuo vantaggio  (1.15”) su un gruppetto di 5 inseguitori. Nella volata dei battuti la spunta ANDREA CHIMINELLO che si impone su: FACCI, MURARO   e PAOLO DECARLI  unico concorrente di casa fra i primi classificati. Fra i regionali buone prestazioni anche per: OSCAR BERTOLINI (8), FILIPPO CALLIARI, MICHELE PAROLARI, FRANCO CHISTE’,  DUILLIO SANTONI, IONATHAN DEMATTE’ e ALFONSO PRESUTTO.

Fra le donne si impone ASTRID SCHARTMUELLER che ha la meglio su SERENA GAZZINI. Al quinto posto MARCELLINA DOSSI.



< indietro GARE 2017
lg md sm xs