GREITER CUP - una immagine di una delle precedenti edizioni

Cresce la famiglia “BRAO” ma non solo con gli sponsor, dopo la conferma della famiglia Phillip di Iprona con il nuovo prodotto “ElderCRAFT”, “UNTERTURNER” ci presenta il suo nuovo prodotto di nicchia il gin PRISMA. 

Ma queste belle notizie (che di questi tempi sono cosa rara) non arrivano da sole, assieme al marketing che rimane sempre condizione primaria, possiamo ufficializzare l’arrivo in Società di ROBERTO GRISENTI e REMO SCHMID assieme al ritorno di ROBERTO DORIGONI che già ha militato con i nostri colori nel fine anni duemila.  

VINCE KURT WOHLFAHRTER

MERANO,  19 ottobre 2019. Si è conclusa oggi l'attività stagionale della Squadra Athletic Club Merano. Nella suggestiva cornice della collina immersa nei castagni sopra la frazione di Sinigo, ha avuto luogo la Greiter Cup, consueta gara sociale di mtb aperta anche ai simpatizzanti della società del Burgaviato. Il percorso prevede un tratto di quattro chilometri a velocità controllata, ridotto rispetto le precedenti edizioni causa le avverse condizioni meteorologiche, per portarsi nei pressi del Maso Stegerhof, dove è prevista la partenza della gara, mentre il tratto agonistico ha una lunghezza di 5 chilometri con un dislivello di 420 mt. con pendenze a tratti del 18% per arrivare fino al Gasthof Greiter.

I partecipanti, suddivisi in  soci della società del vice presidente Lino Gregori e simpatizzanti. Per questi ultimi la presenza del fortissimo biker Kurt Wohlfahrter dell'ASV Nalles, già vincitore di categoria di varie marathon regionali fra le quali la Hero, metteva in apprensione il forte scalatore Stephan Unterthurner della Carina-Brao Caffè in leggero calo di forma dopo una stagione al top. Per gli Athletic la mancanza di Harald Ladurner lasciava nel dubbio l'identità del possibile vincitore sociale. 

Subito dopo lo start Unterthurner prendeva la testa della corsa seguito a ruota da Wohlfahrter, seguiti a vista da Bazzanella Mario della Carina-Brao Caffè, Roland Osele S. C.  Merano, e dall'Athletic Davide Garbellini. Nel tratto tecnico in discesa Unterthurner guadagna qualche secondo sul diretto rivale, ma quando la strada torna a salire il duo si ricompatta, mentre poco dietro si compone il trio Bazzanella, Osele e Garbellini. I due battistrada a metà gara terminano il tratto sterrato in coppia, più indietro Osele stacca Bazzanella con a ruota Garbellini. Nelle rampe asfaltate che raggiungono il traguardo, il forte biker Wohlfahrter allunga su Unterthurner fermando il cronometro a 21'03", rifilando 37" secondi al rivale. Osele completa il podio davanti a Bazzanella e Garbellini, quest'ultimo si riconferma campione sociale Athletic Club Merano. Completano il podio della società organizzatrice Stocker Markus e il sorprendente Elyas Cecchinato.

Dopo la gara soci, simpatizzanti, collaboratori e familiari si sono dati appuntamento al locale Unterweiherhof per la consueta castagnata in stile sudtirolese e per la premiazione di tutti i partecipanti.

QUESTA LA CLASSIFICA DEI TOP TEN

 



< indietro GARE 2019
lg md sm xs