Non solo bici. Complimenti e congratulazioni per tutti

nella foto sotto: Janes e Decarli al rifugio Graziani

"TU CHIAMALE SE VUOI EMOZIONI"

"PAGANINI NON RIPETE" ma la RAUSCH si. Dopo lo Stelvio di ieri si impone nella granfondo SPORTFUL DOLOMITI RACE

Anche nelle medio fondo (le corte) i nostri regionali non sanno più vincere

 

 

FELTRE, 16 giugno 2019. Proprio di emozioni si deve parlare per chi da vicino ha vissuto l’impresa di CHRISTINA RAUSCH, la portacolori della BRAO CAFFE’-UNTERTHURNER che ha dominato questa edizione della SPORTFUL la granfondo più bella e massacrante che l’ ampio panorama delle corse sulla lunga distanza sa offrire. 
Una organizzazione pressoché perfetta ci ha fatto vivere in prima persona e, pedalata dopo pedalata a mezzo di un maxischermo gigante tutte le fasi più appassionanti della corsa. Dopo l’arrivo della gara al maschile che ha visto la vittoria per distacco di ENRICO ZEN che ha preceduto OSCAR RIVERA e STEFANO CECCHINI; Occhi puntati sulla gara al femminile con la "nostra" CHRISTINA RAUSCH che già al passo MANGHEN transita con un discreto margine di vantaggio sulla trentina GESSICA LEONARDI. 

Un femminile in salsa trentina dunque con la RAUSCH che pur essendo tedesca corre per il Team trentino di SILVANO FONTANARI e la LEONARDI trentina, anche se in forza alla BIEMME GARDA SPORT. Con le posizioni oramai scontate non resta che l’attesa del traguardo nel magnifico  cento stocrico  che ci sa offrire la città di FELTRE. Le immagini, il tam tam di radio corsa e i decibell in crescendo degli apparecchi di divulgazione annunciano l’arrivo della protagonista assoluta. Siamo  all’inizio dell’erta finale; Pubblico fotografi e organizzatori sono tutti con e per lei, ma soprattutto chi vi scrive vive con la stessa intensità di CHRISTINA la gioia di un  successo tanto rincorso e tanto agognato.  1° CHISTINA RAUSCH (7.33.01"), 2° LEONARDI JESSICA (8.03.05")
 

A margine della corsa non possiamo però  non notare che anche le mediofondo (percorsi brevi) fino allo scorso anno terra di conquista per i nostri corregionali da qualche tempo non ci offrono più i risultati sperati. Nella gara di oggi neanche uno dei “nostri” si è classificato nei dieci ?!?!

 

Per le classifiche clicca qui       se ti incuriosisce la radiografia di una impresa clicca qui

 

sotto: Come abbiamo seguito la gara minuto per minuto.

 



< indietro GARE 2019
lg md sm xs