UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

ELISA ZAMBONI TI PROPONE QUESTA SUA INIZIATIVA CLICCA QUI

rientra Zampedri ma parte un pezzo da 90.

2016 – CICLISMO AMATORIALE TRENTINO – Rientra ANDREA ZAMPEDRI   ma parte un pezzo da 90.

Non è che il panorama ciclo amatoriale regionale prospetti un granché,  con un movimento in netto calo e un calendario gare  sempre più ridotto.  Stanno ancora a galla alcune   Società,  grazie ai risultati dei loro atleti più performanti,  assieme  a tutte le piccole realtà  di paese che possono contare su qualche atleta di prima schiera  ma soprattutto   sul volontariato di comunità che permette loro con poca spesa e molto entusiasmo di sopperire a tutte quelle difficoltà organizzative ogni anno sempre più pressanti.

In prospettiva futura un calendario A.C.S.I  che già nell’anno corrente ci ha privati del Giro ai Laghi e della ALBIANO che assieme ai “POMARI” erano le manifestazione di punta dell’ENTE di Promozione. Fa ancora peggio la Federazione ciclistica italiana che, malgrado venga “mantenuta” in toto   da affiliazioni,  tesseramenti  e quote di partecipazione alle manifestazioni dai master, opera nel più   completo disinteresse nei confronti della categorie amatoriali tanto che  da  più di dieci anni non riesce a metter assieme uno straccio di Campionato provinciale.

In prospettiva 2016 è certo il rientro di ANDREA ZAMPEDRI che   dalla veneta g.s. GARDA rientra nelle più accoglienti braccia amiche della ISOLPI RACING TEAM di EDO BONVECCHIO. Con le valige in mano in direzione Team TODESCO  invece un pezzo da 90 della mountain bike trentina che andrà ad affiancare  il pluri medagliato IVAN DEGASPERI. 



< indietro NEWS 2015
lg md sm xs