UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

Marco Oss ci invia i suoi personali auguri. Vai al link "foto della settimana" o clicca qui

L' E.P.S. CENTRO SPORTIVO ITALIANO PER IL MOMENTO SI DEFILA.


CON IL COMUNICATO N. 8 DEL 13 FEBBRAIO, SI INIBISCE LA PARTECIPAZIONI DEI NON TESSERATI C.S.I. ALLE PROPRIE MANIFESTAZIONI.

 

In riferimento a quanto affermato dalla Federazione Ciclistica Italiana nel Comunicato n. 2 del 11 febbraio 2015, a firma del Segretario Generale, nel quale la Federazione Ciclistica Italiana ribadisce che consentirà la  partecipazione dei tesserati degli EPS ad eventi cicloturistici e amatoriali affiliati alla FCI, e richiedendo inoltre piena reciprocità a ciascun EPS

 

premesso che:

 

la FCI con lettera del Presidente Renato di Rocco del giorno 31 gennaio 2015 ha deciso la propria non  adesione alla Consulta Nazionale;

 

preso atto del Comunicato n. 1 del 9 febbraio 2015 della Consulta Nazionale Ciclistica nel quale si afferma

 

: “... dalla data odierna tra i predetti membri convenzionatosi in CNC e gli organismi OPES  e FCI vengono a cessare gli effetti formali di condivisione dell’attività”;

 

si precisa che nonostante la assoluta volontà del CSI di garantire reciprocità e libera partecipazione ad eventi  ciclistici, il CSI si trova, ad oggi, nella condizione di non poter far partecipare i tesserati FCI a gare organizzate  dall’Ente a causa della mancata copertura assicurativa conseguente alla non adesione della FCI alla Consulta Nazionale Ciclistica. Per lo stesso motivo i tesserati CSI non sono coperti da assicurazione nelle gare organizzate sotto egida FCI.

 

Il CSI si sta adoperando per arrivare ad una soluzione che possa garantire la libera partecipazione alle gare.



< indietro NEWS 2015
lg md sm xs