UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

****** DUE I SCENARI POSSIBILI: O si reintegra A.C.S.I. o ci sarà un proliferare di doppie tessere.

***** Abbattuti i capisaldi del presidente montresor, via libera al doppio tesseramento e alla tessera giornaliera.

 

 

TRENTO, 6 GENNAIO 2014. Siamo al capolinea, praticati dalla Consulta Nazionale e dalla F.C.I. tutti gli stratagemmi per creare confusione e ritardare  la legittimazione di A.C.S.I. in seno alla Consulta, (al fine di  arraffare   più affiliazioni e tessere possibili) il giorno 13 gennaio la consulta nazionale si ritrova a BOLOGNA per deliberare il reintegro di A.C.S.I. Dato per scontato (ma non troppo)  che l’Ente consultivo opti per il reinserimento, nulla cambierebbe  rispetto agli indirizzi prospettati in precedenza da A.C.S.I.,   cioè  la riaffiliazione per il 2014, il tesseramento e infine la stesura a calendario delle manifestazioni (che per Trento avverrebbe con la consueta procedura essendo già state richieste le date delle manifestazioni)

Nel caso la Consulta ritenga invece di mantenere A.C.S.I. al di fuori dei propri quadri e considerato che più della metà  delle manifestazioni erano ad organizzazione A.C.S.I. Si prospettano accordi “sottobanco” fra ENTI.  (A.C.S.I. e C.S.A.I.N. di Novara hanno già siglato l’accordo ) per operare in autonomia.

Considerata però la liberalizzazione al doppio tesseramento,   tutto si configura  come  un falso problema,  ognuno  poi è libero di sottoscrivere quante tessere vuole e di partecipare a tutte le gare che crede o, male che vada potrà sempre sottoscrivere una tessera giornaliera  che deve però esser suffragata dal possesso del certificato medico di idoneità e di una quota supplementare per  esigenze di copertura assicurativa.



< indietro NEWS 2014
lg md sm xs