UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

AVANZO E LA SUA SOCIETA' DI APPARTENENZA DEFERITI DALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA.

LA T.V.B. - UNTERTHURNER CORREA PER RESPONSABILITA' OGGETTIVA.

 

TRENTO, 6 novembre 2014. Una e-mail "piuttosto colorita" con le rimostranze per essere escluso dall' attività cicloamatoriale,  inviata a Francesco Avanzo alla F.C.I. Innesta un procedimento nei confronti dell'atleta e della sua Società per responsabilità oggettiva. 

di seguito le conclusioni: 

Si definisce con queste conclusioni  il contenzioso fra un tesserato della T.V.B.  Unterthurner e la FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA. Con disposizione della Commissione disciplinare federale nazionale datata 5 novembre 2014, l'Organo giudicante ha diramato le seguenti pronunce:

 

n. 17/14 FRANCESCO AVANZO  E A.S.D. TVB UFF. PROCURA FEDERALE - PROCEDIMENTO DISCIPLINARE N. 27/14.

 

La CDFN. commina al tesserato FRANCESCO AVANZO LA SANZIONE DELLA AMMONIZIONE CON INVITO A NON REITERARE IL COMPORTAMENTO. Commina altresì alla A.S.D. T.V.B. UNTERTHURNER la sanzione della ammonizione.

 

nel downloads in basso il testo integrale diramato dalla C.D.F.N



< indietro NEWS 2014
lg md sm xs