UNTER/VARESCO Lagundo/Veloi 2014

PASSANTE E MIORANDI BRILLANO ALLA GOODBY EDIZIONE N. 15.

mentre qualcuno festeggia, altri lavorano ancora. linardi ha la maglio su decarli nella RAVINA/BONDONE.

clicca sulla miniatura per ingrandire.

 

TORBOLE Sul GARDA, 26/10/20134. Venti gradi di temperatura e una tenuta    quasi da “braghe corte”  hanno accolto la  trentina di cicloamatori targati “T.V.B. UNTERTHURNER” che hanno partecipato a questa “GOODBYE” edizione n. 15,  la classicissima uscita fuori porta che conclude  la stagione agonistica dello squadrone cittadino nell’ occasione rappresentato da tutte le sue anime più rappresentative e sanguigne.

 Tolto il numero dorsale    appiccicato sulla schiena,   la T.V.B. - UNTERTHURNER” conferma   un' altra delle sue  peculiarità,  festeggiando   per la quindicesima volta  la  “GOODBYE SERGIO CHIESA”. (per  questa occasione sdoppiata per stradisti e bikers) .

Alla fine degli ottanta  chilometri e più, che separano Torbole da Torri del Benaco con la salita di Albisano per i più in palla e il ritorno al piccolo trotto per i i meno preparati,   gran finale nelle  sale dell' Hotel PICCOLO MONDO  di Sergio Chiesa, che  per i suoi amici ciclisti   prepara  sempre  generose raffinatezze  accompagnate  da vini di pregio.

           Come da consuetudine, percorso differenziato per “TASSO” JANES   nell’occasione particolarmente sensibile e altruista, al punto di  dedicare alla signora CRISTINA un percorso ridotto con la mountain bike.    Questa volta hanno detto presente anche il gruppo noneso (BERGAMO),  il gruppo Tesino (BROCCATO e ZAMPIERO) e il gruppo FIEMME e FASSA con DI GERONIMO, ZORZI e DELLAGIACOMA,  oltre ai “vecchi” VICENZI, MERLER,  e GABRIELE VALENTINI nell’insolito ruolo di papà. Fra i gruppi numerosi anche LUIGI BEATRICI  e famiglia. Non ultimi, da menzionare anche FABIO PASSANTE e MAX MIORANDI protagonisti in positivo della giornata, per la notevole performance durante la sgambata  ai quali dedichiamo la nostra foto di apertura

Nell’occasione i presenti si sono sottoposti   alla “prova taglie”  relativa al vestiario  2015 commissionato ad una azienda  leader nel confezionamento di abbigliamento sportivo.  

 La splendida giornata tardo estiva  ha messo di ottimo umore anche le numerose signore intervenute, gratificate dalla consueta cortesia che il “PICCOLO MONDO”  riserva alle proprie ospiti e dal giretto finale sullo splendido lungolago Gardesano (che non viene  mai riservato loro  in occasione delle manifestazioni agonistiche) .

 

MENTRE GLI ALTRI FESTEGGIANO QUALCUNO LAVORA ANCORA.

 

la sfida interna al club di SIlvano Fontanari sul km verticale va a Linardi su Deca
 
patron Fontanari era curioso di capire se senza bici e con le scarpette ai piedi lungo il sentiero che da Ravina si inerpica per 3,3 km vedeva primeggiare il sempre competivito Linardi o il Deca
la sfida è partita bene per il Deca che fin dopo metà gara viaggiava fra il 7° e il 10° posto .... poi il "solito" Linardi carburava alla distanza anche di corsa, raggiungeva il compagno e negli ultimi 10 minuti staccava inesorabilmente un Deca affannato dalla salita e imprimeva un notevole forcing che lo faceva risalire fino alla 7.a posizione, 13° Decarli a 1 minuto dal compagno.
 
Per la cronaca stamattina più di 300 atleti e appassionati si sono presentati all'appuntamento "Memorial Renzo Zambaldi" ottimamente organizzato dalla SAT di Ravina e Marco Facchinelli, uno dei leader in Italia nelle gare di chilometro verticale, faceva gara a sè staccando di 2' l'ex ciclista ed atleta polivalente Michele Maccabelli.
 


< indietro NEWS 2014
lg md sm xs