bici d'epoca - Charly Gaul 2016

SUDTIROL BERG CUP - Dopo le cinque prove si impongono: FISSNAIDER, RAUSCH, VUERICH, SPOEGLER, LUTRICUSO,ZAMBONI, PICCINA, FENAROLI, KOFLER, WEBBER, DELLAGIACOMA e VIGL.

I grandi eventi in fuga dalla FEDERAZIONE .

100 Chilometri dei forti, Vecia ferrovia, Selle Italia, Via del sale, e Colnago, le nuove manifestazioni di casa A.C.S.I. "se la F.C.I, perde le manifestazioni ci sarà pure un motivo"

 

ACSI CICLISMO VA A SESSANTALLORA - NUOVA PARTNERSHIP DI PRESTIGIO 

Nel 2017 al via la “Sessantallora Cup” fra strada ed mtb

 

ACSI Ciclismo trova nuove eccellenze italiane. Superato il travagliato periodo del passaggio dalla vecchia U.D.A.C.E  all'   A.C.S.I  L'Ente di prpomozione sportiva ha ingranato la marcia da autostrada e sta viaggiando a tutta velocità verso il monopolio dell'intero settore ciclo amatoriale. Era già nell'aria fin dai tempi di BARBERIS che i ciclo amatori (utili solo per fare cassa) non fossera roba da F.C.I.   troppo indirizzata sulle categoria giovanili e agonistiche. Con il trasferimento ufficiale, l' A.C.S.I   sta spopolando e si ripropone come  l’ente di promozione con più manifestazioni in Italia.  L'A.C.S.I. non lega solamente il proprio nome agli eventi di cui fa parte, bensì attira i cicloamatori con iniziative, promozioni ed un calendario agonistico di grande valore sportivo, girando lo stivale alla ricerca di organizzatori, associazioni ciclistiche e tesserati a propria ‘immagine e somiglianza’. Le eccellenze italiane sono l’obiettivo primario dell’ente di promozione sportiva, per questo ACSI Ciclismo ha deciso di legarsi con una nuova partnership a “Sessantallora”, una realtà unica in Italia nel settore del ciclismo.

 

Nel 2017 è già inserita a programma la “Sessantallora Cup”, prima edizione di un trofeo suddiviso fra strada e mtb, all’interno del quale ci saranno anche due gare della prossima stagione di Trentino MTB, la “100 Km dei Forti” e “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”, oltre alle collaudate “Selle Italia – Via del Sale” e “Colnago Cycling Festival”. Sessantallora lavora con passione per creare un mondo (del ciclismo) migliore. Un diktat che non poteva passare inosservato ad ACSI Ciclismo, dato che ne rispecchia le intenzioni, ed è attraverso partnership come questa che ACSI si è garantito il ruolo di prim’attore negli eventi ciclistici di tutt’Italia.

Come riporta il sito web di Sessantallora: “La bicicletta non è solo un mezzo di trasporto. La bicicletta è uno stile di vita. Permette di stare all’aria aperta, in compagnia per un momento di condivisione, in solitudine per concedersi un po’ del proprio tempo. In un’era frenetica come la contemporanea, lei ci regala libertà e contatto con la natura”.

 



< indietro NEWS 2016
lg md sm xs