Johannes SCHWEIGGL ha precedenti illustri con La "BRAO-UNTER"

100 KM. DEI FORTI - percorso classic - ZAMBONI super, nella morsa di sei "open" riesce agevolmente a salvare il podio.

LAVARONE GIONGHI, 10 giugno 2018.  - 429  i concorrenti al via nel percorso classic per questa nuova  splendida edizione  della classicissima gara folgaretana, terza prova del  TRENTINO MTB la  challange di sette corse più partecipata e suggestiva in campo nazionale.

La “100” segue   a  breve lo svolgimento della VAL di NON BIKE e della Passo BOULE.

Nel percorso “classic” 50 i chilometri da percorrere con partenza da GIONGHI e poi direzione MONTE BELEN, quindi PASSO VEZZENA, LAGHETTI, LUSERNA fino alla frazione di MASETTI, MALGA LAGHETTO dove inizia la scalata del MONTE TABLAT. Il  percorso classic che si imbocca appena sopra il paese di CARBONARE ci indirizza poi verso il COMANDO  AUSTROUNGARICO per raggiungere in saliscendi il traguardo di GIONGHI. Al nostro primo personalissimo rilevamento effettuato al “MENADOR” Transita un quartetto composto da DAL GRANDE, SCHWEIGGL, ZAMBONI e FRANZOI (già campione del mondo di ciclocross) Appena dietro a 24” IVAN DEGASPERI  e DUILIO SANTONI A 46”. Per DAL GRANDE la compagnia risulta essere troppo numerosa e scatta una prima volta sulla salita del TABLAT1 (terribile erta di 1.100 metri), questo primo tentativo non da gli effetti desiderati tanto che i quattro riescono ancora a scollinare tutti assieme. Nella successiva discesa verso forte BELVEDERE il solo SCHWEIGGL riesce a mantenere il contatti mentre ZAMBONI e FRANZOI sono costretti mollargli la ruota. Nei chilometri finali DAL GRANDE  stacca SCHWEIGGL  mente ZAMBONI ha la meglio su FRANZOI. 


Fra i master  1° piazza per ANDREA ZAMBONI che precede nell’ordine: IVAN DEGASPERI a 3.57”, FRANCESCO VAIA  a (4.00), MATTEO VALSECCHI a (5.29) e TIZIANO CARRARO a (6.16).

Dopo la terza tappa, Mattia Longa e Lorena Zocca detengono la maglia oro di Trentino MTB, con in testa nelle rispettive categorie Elia Andreollo (Junior), Mattia Longa (Open m.), Chiara Burato (Open f.), Marco Rosati (Elite Sport), Andrea Clauser (Master 1), Andrea Zamboni (Master 2), Mauro Giovanetti (Master 3), Stefan Ludwig (Master 4), Michele Di Geronimo (Master 5), Daniele Zonta (Master 6), mentre Andrea Zamboni e Lorena Zocca si confermano leader nella classifica degli scalatori. 

Trentino MTB è ora in attesa della prossima tappa, la Dolomitica Brenta Bike del 1° luglio a Pinzolo

Info: www.100kmdeiforti.it

 

https://www.winningtime.it/web/results.php?item=5193&from=all   per la classifica clicca qui

nello "scrollen" in fondo alla pagina alcune immagini della corsa.

 



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs