spoegler

Non è più con noi  EZIO DAPRA' giudice di gara, attaccato alla sua passione per il ciclismo che ha servito fino all'ultimo. Nella foto della settimana un istantanea scattata un mese fa in occasione del "PENNES"   clicca qui

AL TEAM BRAO CAFFE' UNTERTHURNER tre maglie tricolori nuove fiammanti

Gallina vecchia fa buon brodo. LINARDI, DELLAGIACOMA e VIGL (tutti over 50) vestono il tricolore.

CAMPIONATO ITALIANO DELLA SALITA. – EDOLO/MONTE COLMO

 

GALLINA VECCHIA FA BUON BRODO

 

Edolo, 30 giugno 2019. Non sappiamo se chi ha coniato il proverbio del titolo lo abbia fatto qualche tempo fa oppure abbia aspettato i risultati del campionato Italiano della salita. LINARDI (M6), DELLAGIACOMA (M7) e VIGL (M8)  tutti rigorosamente tesserati  con il Team di SILVANO FONTANARI, e tutti rigorosamente over 50, hanno conquistato il titolo di campioni italiani della specialità nella gara organizzata dal Team Bresciano EDOLESE,
 

La corsa prende il via  dalla Piazza Mercato Coperto in Via G. Sora a Edolo, posta ad una quota di metri  680 slm, per raggiunge  poi  Via Monte Colmo  e quindi iniziare  la scalata. La salita, molto costante,  conta ben 22 tornanti e la pendenza media è del 9%, il dislivello è pari a 1.000 metri poiché l’ arrivo è posto a quota 1.700 slm.   


Con un parterre di assoluto rilievo come si conviene ad un Campionato Italiano, partono una settantina di concorrenti ma bastano due chilometri per fare intendere chi vincerà la corsa e le relative maglie. Il gruppo dei battistrada già al secondo chilometro è composta da una ventina di corridori   che si dimezzano al superamento del quarto chilometro. A metà gara esatta allunga SPOGLER e si porta dietro CAPPELLI e GAFFURI,  appena dietro tentano di ricucire senza riuscirci  BACCANELLI, VAIRA  e SOGNE. SPOGLER  allunga (è lui l ‘uomo nuovo delle gare che guardano all’insù) e metro dopo metro semina i suoi compagni di avventura oramai esausti.

Vince SPOGLER per  completare la festa dei nostri regionali che conquistano  le ambitissime maglie tricolori con LINARDI, DELLAGIACOMA, VIGL e FENAROLI che anche se lombardo corre con i colori della trentinissima ISOLPI di Edo Bonvecchio

 



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs