LUIGI LONGHI

ZAMBONI e MIRCO DECARLI nella BRESCIACUP - BAZZANELLA. GIORGIO PARIS e GIORGIO GRETTER bene nella seconda prova della due giorni Zai
Ma in Veneto fa l'assoluto anche LUIGI LONGHI

 

BASSONE (VI). Sabato 31 marzo.  MARIO BAZZANELLA strabilia, forse sarà il cambio di maglia o chissa quale altra cosa ma il "BAZZA" nelle gare fino ad ora disputate non è mai uscito dal podio. Nella manifestazione veneta si è imposto agevolmente fra i veterani/gentleman. 
BASSONE ha ospitato  la seconda gara in circuito della 2 giorni della Zai, nella zona industriale di Bassone (VR), organizzata dalla ASD Sant Luis Zen, denominata 4° Trofeo Pressia. Il percorso interamente pianeggiante prevedeva 23 tornate per un totale di circa 50 km. In gara 2 vedeva la partenza di una sessantina di concorrenti suddivisi nelle categorie veterani 2 e gentleman 1, con il  circuito che si presentava bagnato dalla pioggia caduta precedentemente. A metà del primo giro MARIO BAZZANELLA  della Carina - Brao Caffè, allungava sul gruppo e prontamente veniva raggiunto da tre concorrenti, fra i quali TUBINI  della Turnover Sport, DINIC  del Team Rana Tagliaro e da un altro atleta. Al terzo giro rimanevano solo i primi tre citati e verso metà gara il vantaggio dal gruppo si assestava fra i 40 e 50 secondi, per il nostro portacolori BAZZANELLA  si prospettava la vittoria di categoria visto che era l'unico della categoria gentleman. Il terzetto continuava in comune accordo aumentando il vantaggio fino a raggiungere il minuto e mezzo. All'ultimo dei 23 giri iniziava una fase di studio fra i tre fuggitivi, a metà di quest'ultimo, BAZZANELLA provava da dietro a sorprendere con un allungo i compagni di fuga, ma subito TUBINI e DINIC rientravano. Prima dell'ultima curva che precedeva di 250 mt il traguardo, DINIC iniziava in testa la volata, BAZZANELLA usciva dalla sua scia superandolo, ma veniva sopravanzato dal TUBINI che vinceva. Alla gara prendeva parte ROBERTO SACCOMAN  Carina - Brao Caffè che si prodigava a stoppare ogni tentativo del gruppo per raggiungere i fuggitivi e quindi aiutare l'amico e compagno di scuderia, conquistando un ragguardevole ottavo posto di categoria. In virtù del 3 piazzamento nella prima gara di sabato scorso e la vittoria di categoria oggi, il "BAZZA" conquistava la maglia della due giorni della ZAI. 

 

 .​

Nella BRESCIACUP di RIVOLI VERONESE bene anche ANDREA ZAMBONI e il promettente MIRCO DECARLI. Le partenze a seguire non sono amiche della cronaca perchè i  vari passaggio sono di difficile interpretazione. Ma a fine corsa  1° ZAMBONI fra i master 2, e Secondo MIRCO DECARLI fra gili elite sport 1.



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs