A.C.S.I. - COMITATO TERRITORIALE - CARLO FILIPPI rieletto ed applaudito - A seguire due nuovi cominicati

BORDONE o SARDEGNA per lui pari sono. Gabriele Webber comanda la propria categoria.

ALGHERO, 13 ottobre 2020. Giro della Sardegna edizione 2020. La manifestazione  prevista per il mese di aprile e poi spostata    per la situazione legata al covid ha preso il via domenica 11.  6 le tappe da concludere tutte collocate  nella zona di Alghero.

Alla partenza   150 concorrenti, un numero molto ridotto rispetto  alle passate edizioni, ma provenienti da quasi tutte le regioni italiane.Al via  anche una decina di atleti stranieri. 

Dopo  la prima tappa in linea molto vallonata con una salita centrale e  la seconda crono individuale di 15 km condizionata da un fortissimo acquazzone con vento  contrario per tutta  prima parte, si è corsa la terza frazione. In testa alla classifica provvisoria troviamo BATTISTI    forte triatleta della Cantù 999, che già gravita nel giro della nazionale. 

A rappresentare il Trentino ci sono tra gli altri GIORGIO GOSETTI  della BRAO CAFFE’ UNTERTHURNER e GABRIELE WEBBER  Del cc ROTALIANO. Gosetti fino a oggi ha occupato  la sesta posizione in classifica di categoria ma è stato poi fermato da una foratura . Gabriele Weber, dopo la terza tappa occupa il 22 posto nella classifica generale resiste però al primo posto della propria  categoria. Domani è prevista una cronosquadre, che probabilmente  influenzerà solo parzialmente  la classifica. Giovedì tappa per velocisti di 72 km e venerdì arrivo con una salita di 12 km, sempre negli splendidi paesaggi sardi. Tutte le tappe sono condizionate da un vento  di maestrale che  scompagina il gruppo e obbligando i ciclisti a impegnative e faticose rimonte.



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs