DANIELE BERGAMO centra il bersaglio grosso. E' sua la g.fondo di Valdagno nel percorso medio.

VALDAGNO, 29 aprile 2018. 600 partenti per la gf Valdagno con il via dal centro della cittadina. Due i percorsi, un medio che prevedeva 86 km e 1600 Mt di dislivello e un lungo di 132 km e 2700 Mt. 
La corsa è partita forte fin dalle prime battute. Sulla prima salita il ritmo di Carlo Muraro e Fabio Cini ha sgretolato il gruppo facendo restare una quarantina di elementi, di fatto poi a giocarsi la vittoria nei due percorsi. Nel percorso medio sull'ultima asperità di giornata, una salita di 2 km con pendenza media del 8,5% scollinano con un discreto vantaggio Bergamo Sogne e Spiazzi. Sembra che si arrivi a tre in volata, quando il ritorno di forza di Tecchio scombussola i piani di sprint di Daniele Bergamo che propende per evitare un confronto con il forte atleta vicentino e anticipa di fatto la volata arrivando con una manciata di secondi di vantaggio. BERGAMO si è imposto  su 216 concorrenti che hanno optato per il percoso medio. Nella stessa corsa DAVIDE GOTTARDI si è classificato in decima posizione conquistando però il primo posto di categoria.

 

Per la classifica clicca qui



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs