LA ROSINA 2019 conferma il podio della passata edizione: MURARO, BIANCHINI e GOTTARDI nell’ordine. Demoliti i tempi del 2018.

Nella XC "LE COCCHE" ANDREA ZAMBONI 3° assoluto. IVAN PINTARELLI primo di categoria. MICHELE BAZANELLA e la CONSLOP a podio.

 Marostica 16 marzo 2019.  Inspiegabile come si possa essere passati dai 111 concorrentidi un paio di anni fa   ai 54 dello scorso anno fino ai 45 di oggi. Il tempo evidentemente non condiziona le gare (la giornata era splendida) e le cause sono quindi da ricercare chissà dove. 
La prova ha visto i   concorrenti partire dalla suggestiva  Piazza degli Scacchi, luogo ‘cult’ della città vicentina, sino ad arrivare ad un altro luogo ‘mistico’ per la caratteristica cittadina Vicentina, la salita della Rosina, costituita da 4.9 km di lunghezza, 1.9 km di salita, inclinazione dell’attacco al 3.6%, pendenza media che oscilla fra il 7 e 9% e 137 metri di dislivello. L’ordine d’arrivo ci ripropone pari pari la classifica dell’edizione 2018 con CARLO MURARO che ferma il cronometro sul 8.52”, in seconda posizione  ALESSANDRO BIANCHIN (8.59”) e terza piazza per il nostro DAVIDE GOTTARDI staccato di un solo secondo. Fra  i regionali buona prova per ROBERTO DALSANT (13° -  9.47”), PAOLO DALLACOSTA (21°), MATTIA ALBASINI (27°). Chiude la classifica SILVANO SOZZI (45° - 17.45”).



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs