MALGA TOF - Zamboni all' arrivo

SUDTIROL BERG CUP - Dopo le cinque prove si impongono: FISSNAIDER, RAUSCH, VUERICH, SPOEGLER, LUTRICUSO,ZAMBONI, PICCINA, FENAROLI, KOFLER, WEBBER, DELLAGIACOMA e VIGL.

MALGA TOF - ANDREA ZAMBONI (CARINA - BRAO CAFFE') concede il bis.

Lizzanella, 7 luglio 2019. Dopo un paio d'anni di pausa è tornata in calendario la decana della corse regionali che si è svolta oggi con partenza da Lizzanella ed arrivo in quota a Malga Tof dopo il classico giro della Vallarsa con risalita dal versante di Anghebeni, attraversamento del ponte di fondovalle, risalita a S. Anna per poi ridiscendere verso Albaredo ed affrontare la salita finale con l'arrivo ai 1.000 m di Malga Tof. Una settantina i concorrenti al via con un nutrito drappello di extraregionali che hanno avuto commenti entusiastici per il tracciato di gara. In partenza dopo un paio di km ad andatura regolare scatta Filippo Calliari seguito subito dal compagno di squadra Sogne e da Roberto Dalsant. Andrea Zamboni e Riccardo Carlin rientrano con passo regolare trascinando con loro il resto del gruppo. Poco dopo su un nuovo allungo di Calliari si forma un terzetto in testa con   Zamboni  e Sogne. I tre procedono per qualche tratto con cambi regolari ma dietro il gruppo, dove fanno buona guardia Carlin e Gottardi per l'occasione in veste di stopper, rientra ed all'imbocco della discesa verso il ponte di fondovalle ci sono di nuovo in testa una ventina di unità. Sulla salita di S. Anna aumenta l'andatura in progressione  Zamboni  che trascina con sè Calliari e Sogne distanziando il resto del gruppo di una ventina di secondi. I tre proseguono così di comune accordo per tutto il tratto di rientro fino ad Albaredo dove inizia la salita finale. Zamboni rompe subito gli indugi scattando sulla prima rampa con Sogne che si stacca e sale con il suo passo, mentre Calliari rimane incollato a ruota e non mostra segni di cedimento. La coppia al comando rallenta e si studia ed ai -3 km Zamboni scatta ma ancora senza risultato, il copione si ripete ancora ai -2 senza variazioni. Poco prima dell'ultimo km sui primi due rientra Sogne e si avvicina molto anche Gottardi. A questo punto gli ultimi due scatti in successione fiaccano la resistenza di Calliari e Zamboni va a vincere la sua seconda Lizzanella/Malga Tof con circa 20" di vantaggio e segnando il nuovo record della corsa. Seguono Sogne in terza posizione, Gottardi quarto e Bais quindo. Per i Carina/Brao Caffè chiudono a ridosso dei primi anche Carlin e Linardi. 

 

Nel downloads in fondo alla pagina la classifica ufficale.

 

Nella foto sotto "il podio"

 



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs