Alex Sogne all'arrivo di malga mare

Christina Rausch si riprende il trono. Dopo la sfortunata è deludente prestazione alla 9 Colli dove si è piazzata  “solo” al secondo posto, la nostra “Chri” si riprende il trono che le compete, conquistando la prima posizione assoluta nella prestigiosa gran fondo “IL LOMBARDIA. Christina non ha mai concesso la prima posizione  per tutti i 111.2  chilometri del percorso. 3.22.32 il tempo impiegato   alla   media 32 km orari.    52° la sua posizione assoluta su 523 concorrenti classificati.

Così non va!?!?! Troppo pochi 35 partenti.

 OSSANA, 6 SETTEMBRE 2021.

 

Trentacinque i concorrenti  che si presentano ai nastri di partenza ad Ossana, prevista per le ore 10.00 ma con nomi di rilievo nel panorama delle corse in salita. Partenza controllata per circa un chilometro e mezzo fino al bivio per la Val di Peio e poi via volante. I primi dieci chilometri di ascesa con pendenze  poco   impegnative  ed il ritmo non particolarmente sostenuto, vedono il gruppo praticamente compatto. Dopo la centrale di Cogolo di Peio a circa 7 km dalla vetta iniziano le pendenze più impegnative 9/10 % e subito scatta deciso il nostro Alessandro Sogne che prende subito una cinquantina di metri sui più diretti avversari  Ferrari, Litricuso, Campana, Mazzarini , Casna, Piccina e Bonani seguiti a breve da Webber e leggermente dietro da Campi. Salendo i distacchi tra Sogne e gli avversari si dilatano e non c'è storia per il primo posto assoluto che sorride al portacolori “BRAO”  con il tempo di 43 minuti e 44 secondi infliggendo quasi 2 minuti e mezzo al secondo Davide Ferrari  seguito da Dario  Lutricuso  e a seguire tutti gli altri. Sogne è però in buona compagnia nelle rispettive categoria salgono il gradino più alto del podio anche: Mazzarini e Corradini.

Gara molto bella ed impegnativa con più di mille metri di dislivello e con uno spettacolo impareggiabile una volta arrivati alla malga Mare. Ristoro alla malga a base di pasta con pomodoro o ragù, pane bibita dolce e caffè, tutto di ottima qualità. 

Poi rientro alla sede di partenza per le premiazioni di tutti i concorrenti, che come ormai d'abitudine vede primeggiare tra i team la Carina Brao Caffè. 

Veramente complimenti agli organizzatori per la spettacolarità della gara e per la sua organizzazione logistica ottima.

Sicuramente da ripetere e valorizzare per il futuro

Nella foto del testo: Dario Litricuso del Team PEDERZOLLI

 

Per la classifica vai al downloads in fondo alla pagine.



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs