La "BRAO CAFFE' UNTERTHURNER" ha già esitato le prime trenta tessere, 

Il "ZAMBO" ci fa il regalo di fine stagione

TRENTO, 17 ottobre 2021 - Finale di stagione scoppiettante per la Brao Caffè/Unterthurner: dopo le affermazioni degli stradisti i bikers non vogliono essere da meno e Andrea Zamboni lascia il segno al Bike Festival di Riva del Garda vincendo l'assoluta nella Ronda Grande (percorso di 60 km).

Edizione autunnale del Bike Festival organizzato a Riva del Garda dalla rivista tedesca Bike e contesto come al solito spettacolare. Numeri in riduzione rispetto alle edizioni degli scorsi anni, ma come al solito i pezzi da 90 non mancano. Nella gara riservata agli amatori sui 60 km e 2.300 metri di dislivello (denominata Ronda Grande) vince Andrea Zamboni che se la deve sbrigare da solo contro un drappello di 5 concorrenti tedeschi che gli hanno dato filo da torcere in discesa e nei tratti pianeggianti. Per evitare rischi, Zamboni decide quindi di forzare il ritmo sulla seconda salita di giornata e saluta la compagnia che rivedrà solo all'arrivo, riuscendo a gestire bene le energia sulla terza salita e contenere il recupero degli avversari nella difficile discesa finale e, soprattutto, negli interminabili 5 km di pianura che separano Arco da Riva e dal traguardo. Alla fine vittoria con il tempo di 3h01' con 35" di vantaggio su Schaetzl e 1'40" su Spahn (per le classifiche https://www.datasport.com/live/ranking?racenr=23311&kat=40).

Nella foto sotto un "bel" primo piano di papà Zamboni che si gode gli applausi all'arrivo del figlio.

 



< indietro CRONACA, DALLE GARE
lg md sm xs