A.C.S.I. CICLISMO - LE DIMISSIONI DI STEFANO LUCIANER "UN FINALE ANNUNCIATO"

STEFANO LUCIANER SI DIMETTE. “ un finale annunciato” Trento, 2 aprile 2017. Con questo laconico comunicato il comitato A.C.S.I ciclismo trentino, annuncia le dimissioni del responsabile provinciale.

 

“ll giorno 07 aprile p.v. alle ore 19.30, presso questa sede, si convoca una riunione di tutti i responsabili delle società affiliate ai comitati di Trento e Bolzano. Oggetto della riunione sarà la presa d'atto delle dimissioni del responsabile provinciale. Nella discussione che ne seguirà, di comune accordo, si dovrà trovare una soluzione che possa dare continuità all'attività di questo comitato. Stante la delicatezza dell'argomento si confida nella partecipazione di tutti i responsabili delle Società o di loro delegati”.

 

Si conclude quindi con le dimissioni del neo presidente LUCIANER, la brevissima tormentata gestione del neo costituito comitato A.C.S.I. provinciale. Che le cose non andassero per il verso giusto lo si è capito fin dalle prime inconcludenti riunioni dove si intuiva che il neo Comitato non dedicava il tempo necessario per una nuova e dinamica gestione. LUCIANER, che si è “da solo” prodigato bel oltre il dovuto, probabilmente non ha retto all’isolamento in cui si è venuto a trovare, alle prese con Società forse troppo esigenti e abituate al “tutto servito” della passata gestion, ma soprattutto alla cronica e sorprendente carenza operativa del suo diretto collaboratore con il quale si erano precedentemente concordati tempi e compiti. Nelle stesse Società affiliate si palesa da tempo, più di qualche perplessità con un calendario gare non ancora completato, i corsi per giudici di gara e direttori di corsa mai iniziati, ed una situazione globale completamente da rivedere.



< indietro LE ULTIMISSIME
lg md sm xs