Il nostro ex Presidente di comitato primo dei non eletti. Sfuggita per un pelo la vice presidenza.

Cordiano Dagnoni è il nuovo presidente della Federazione Ciclistica Italiana. Succede, dopo 16 anni, a Renato Di Rocco. Questo il primo verdetto dell’Assemblea Nazionale Ordinaria Elettiva che si sta celebrando presso l’Hotel Hilton Rome Airport a Fiumicino (Roma).

Il dirigente lombardo, 56 anni, ex pistard e presidente del Comitato regionale della Lombardia nell'utimo quadriennio, ha superato al ballottaggio Silvio Martinello, ottenendo 128 voti, il 55,9%, contro 96.

Adesso inizia il lavoro vero – ha detto il nuovo Presidente salutando la platea dei circa 229 delegati votanti (sui 243 aventi diritto al voto) -. Il primo obiettivo è quello di ricompattare il movimento. Sono convinto che faremo un bel lavoro perché credo nel lavoro di squadra e posso contare su un gruppo che ha competenze, dinamismo e entusiasmo. Conclusa questa stagione di assemblee è il momento di iniziare a lavorare tutti insieme.”

La votazione ha richiesto il ballottaggio dopo nella prima votazione nessuno dei tre candidati aveva raggiunto la maggioranza dei voti: Martinello 83 voti, Dagnoni 78 e Isetti 68.

Dopo 16 anni di presidenza esce di scena il Presidente Di Rocco, che nella sua lunga storia di dirigente sportivo ha ricoperto anche l’incarico di Segretario Generale, dal 1983 al 1997. E proprio ripercorrendo tutta la sua carriera dirigenziale il presidente uscente, nella comunicazione iniziale, visibilmente emozionato, ha voluto salutare tutti i convenuti: “Sono emozionato e non posso nasconderlo. Posso dire che quella che mi ha accompagnato è stata una bellissima squadra, “la squadra” come ci chiamano all’estero. Molte cose hanno funzionato, tantissime potranno sicuramente migliorare. Oggi divento ufficialmente il secondo presidente più longevo di questa Federazione, vi ringrazio dei complimenti, dei saluti e dei ricordi, continuerete a vedermi in campo di gara anche da tifoso.”

L'Assemblea è proseguita con l'elezione dei Vicepresidenti. Risultano eletti Carmine Acquasanta, Ruggero Cazzaniga e Norma Gimondi. Le operazioni di voto sono ancora in svolgimento

 

PER GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE CLICCA QUI



< indietro LE ULTIMISSIME
lg md sm xs