7/3/2020 un trio in avanscoperta.

CORONA-VIRUS e LA SOSPENSIONE DELLE GARE, RIMETTONO in SESTO IL "GRUPPON"

TRENTO, 7 MARZO 2020. Non serve essere un indovino per affermare che la situazione si stà facendo seria, partito in sordina un paio di settimane fa, il Corona-virus ha preso ora una dimensione preoccupante.

Fatta la premessa e per provare a  sdrammatizzare, i cicloamatori trentini non si sono persi d’animo e rispolverando abitudini antiche che in attesa di BARDOLINO  (era considerata la data canonica di inizio attività),  in ogni fine settimana si davano appuntamento con  il “GRUPPON” che, con partenza dall’ATA BATTISTI prendeva per il BICI GRILL, direzione ROVERETO. I venti/venticinque   della partenza diventavano mano mano 30/40 la media oraria dai 40 ai 45 e la “corsa era già imbastita.

 

L’idea è stata riproposta  da Filippo Calliari che in attesa della riapertura delle manifestazioni  ha fatto di necessità virtù e recita pressappoco così: 

 

“Gara clandestina aperta a tutti i ciclisti  negativi al Coronavirus”

 

PERCORSO MEDIO: GIRO DELLE MAROCCHE

PERCORSO LUNGO: GIRO MAROCCHE  + CANDRIAI

 

*A fine gara controllo anti-Coronavirus (Se positivo oltre alla squalifica verrà recluso per sei mesi in cantina)

 

*RISTORO: Corto, fontana in cima a Drena, lungo fontana a Candriai

 

Tempo massimo entro il 3 aprile, chi arriva  oltre tale data non farà tempo a partecipare alla prima corsa nazionale ufficiale.

 

PREMIO: ai primi tre classificati soggiorno e pensione completa di 7 giorni per due persone a WUHAN.

 

---------------------------------------------------------

 

Assieme a questo gruppo si sono poi “girati e aggiunti i “POERI”  e i “MORIANI” di OSCAR BERTOLINI oltre evidentemente  a molti, moltissimi altri.

 



< indietro LE ULTIMISSIME
lg md sm xs